Fusione Fca Psa, ci siamo. I due gruppi hanno annunciato il raggiungimento dell’accordo per la fusione. Nasce il quarto costruttore al mondo.

Affare fatto tra Fca e Psa. I due gruppi hanno comunicato il raggiungimento dell’accordo per la fusione 50/50 dalla quale nascerà la quarta potenza del mondo dell’auto, una realtà da quasi nove milioni di auto l’anno.

Fusione Fca-Psa, annunciato l’accordo

I due gruppi hanno comunicato con una nota di aver stipulato l’accordo vincolante per la fusione paritetica di Fca e Psa.

Secondo il piano stilato, il nuovo gruppo dovrebbe vendere quasi nove milioni di auto l’anno, che piazza il nuovo gruppo nella TOP 5 del mondo dell’automobile, con una posizione di prestigio in Europa ma non solo.

L’accordo segue le linee indicate da Fca e Psa nel mese di ottobre quando hanno anticipato l’operazione.

Tavares sarà consigliere per cinque anni. Prima del closing Fca distribuirà un dividendo speciale da cinque miliardi e mezzo.. La società avrà sede in Olanda e sarà quotata sulle principali Borse.

FCA
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/FCA-Fiat-Chrysler-group

Psa, Tavares: “Grande opportunità per raggiungere una posizione ancora più forte nel settore”

Il Presidente del Consiglio di Gestione del gruppo Psa Carlos Tavares ha commentato con entusiasmo il nuovo passo in avanti, questa volta vincolante, nella complessa trattativa.

“Questa fusione rappresenta una grande opportunità per raggiungere una posizione ancora più forte nel settore attraverso il nostro impegno a guidare la trasformazione verso un mondo con una mobilità ecologica, sicura e sostenibile e a offrire ai nostri clienti prodotti, tecnologie e servizi d’eccellenza. Sono pienamente convinto che grazie al loro immenso talento e approccio collaborativo, i nostri team saranno in grado di massimizzare le performance con energia ed entusiasmo”.

Carlos Tavares
Fonte foto: https://www.facebook.com/groupepsa

Manley: “Unione di marchi incredibili e persone appassionate e competenti”

Anche l’Amministratore delegato di Fca Mike Manley ha sottolineato l’importanza dell’operazione.

“Questa è l’unione di due società con marchi incredibili e persone appassionate e competenti. Entrambe hanno affrontato momenti di estrema difficoltà e ne sono uscite ancora più agili, intelligenti e formidabili. Le nostre persone hanno un tratto in comune, quello di guardare alle sfide come opportunità da cogliere perché rappresentano la strada per renderci ancora migliori nel fare quello che facciamo”.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
economia evidenza FCA motori News Psa

ultimo aggiornamento: 18-12-2019


Mercato auto, crescono le vendite in Europa. Fca in calo

Autobest, Opel Corsa è Best Buy Car of Europe in 2020