Flat Tax, accordo M5s Lega ma Conte frena: Non ho visto il progetto

Accordo M5s-Lega sulla Flat Tax. Conte frena: Progetto non arrivato a Palazzo Chgi

Flat Tax, il M5s dà il via libera alla proposta della Lega ma Conte frena: “Il progetto non è arrivato a Palazzo Chigi. Presto faremo il punto della situazione”.

ROMA – Accordo trovato tra M5s e Lega sulla Flat Tax. I grillini – attraverso un comunicato recapitato a tutte le agenzie e ai quotidiani – confermano il loro sì alla proposta del partito di via Bellerio: “La proposta del Carroccio di finanziare in deficit la Flat Tax ci trova favorevoli. A maggior ragione se, come apprendiamo, Tria già condivide questa idea. Ben venga il regime fiscale al 15% per i redditi fino ai 65.000 euro“.

Parole distensive quindi dal partito di Luigi Di Maio che ha deciso di ritornare sui propri passi e continuare il dialogo con la Lega. Il discorso Flat Tax verrà ripreso già dalla prossima settimana come ha confermato il premier Conte: “Lunedì faremo il punto della situazione“.

Lauigi Di Maio e Matteo Salvini
Luigi Di Maio e Matteo Salvini

Flat Tax, Salvini ‘promuove’ le parole di Visco: “Bene la relazione di Bankitalia”

E’ stata una giornata quella di oggi (31 maggio 2019 n.d.r.) molto importante per l’economia. Banca d’Italia ha illustrato la relazione di fine anno con Matteo Salvini che l’ha commentata in maniera positiva: “Bene la relazione di Bankitalia – precisa il vicepremier – questa conferma la necessità di uno shock fiscale per far ripartire l’economia italiana. La Flat Tax è la prima riforma che governo e Parlamento dovranno discutere“.

Flat Tax, Conte attende: “Il provvedimento non è arrivato a Palazzo Chigi”

L’accordo tra Lega e M5s è stato trovato ma il provvedimento non è ancora arrivato sul tavolo del premier Conte: “Non ho ricevuto il progetto – conferma il leader italiano – Sicuramente ci prendiamo ancora qualche giorno ma da lunedì dobbiamo ritornare a parlare per continuare il nostro programma. Dobbiamo essere chiari con gli italiani“.

Il presidente del Consiglio a margine di un evento a Milano si è soffermato anche sulla relazione della Banca d’Italia: “Posso confermare che fino all’ultimo perseguiremo un disegno di crescita economica. Vogliamo coniugarla con lo sviluppo sociale. Rimaniamo in quel quadro e vogliamo far valere questo progetto anche in Europa“.

Di seguito il video con le dichiarazioni del premier Conte

Alcune dichiarazioni alla stampa in diretta dal Campidoglio

Pubblicato da Giuseppe Conte su Venerdì 31 maggio 2019

ultimo aggiornamento: 31-05-2019

X