L’Austria avrà un governo frutto di un’alleanza inedita. I popolari del premier Kurz e i Verdi di Kogler hanno raggiunto un’intesa.

VIENNA – L’Austria avrà un nuovo governo a maggioranza inedita: Popolari e Verdi insieme. Dopo tante settimane di trattative, è stata raggiunta un’intesa.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Popolari e Verdi

E’ l’eccellente risultato di negoziati non facili. Siamo riusciti a unire il meglio dei due mondi“, ha sottolineato il leader conservatore Sebastian Kurz dopo aver finalizzato l’intesa a Vienna. Per il leader dei Verdi, Werner Kogler, i due partiti sono riusciti a “costruire ponti per il futuro dell’Austria“. I due leader hanno sottolineato l’importanza delle questioni climatiche.

https://www.youtube.com/watch?v=FGInIRps2iA

Il programma

Ora l’accordo dovrà essere approvato dai Verdi in un congresso straordinario convocato per sabato. C’è molta attesa per i dettagli del programma che saranno resi noti nella giornata di venerdì.

Squadra di governo

Per quel che concerne la composizione di governo, i Popolari domineranno la compagine ministeriale mentre ai Verdi dovrebbero andare quattro dicasteri, tra cui un “super ministero” dell’Ambiente, che includerà anche Trasporti, Energia e Tecnologia. Il 58enne Werner Kogler sarà vice-cancelliere. Secondo i media, i Verdi dovrebbero guidare anche Giustizia, Affari sociali e Cultura, mentre al partito del cancelliere Kurz andranno tra gli altri i ministri di Interno, Finanze ed Esteri.

Austria, le elezioni in settembre

Lo scorso 29 settembre si sono svolte in Austria le elezioni per il rinnovo del Parlamento. Il Partito Popolare ha ottenuto 71 seggi sui 183 totali, in ulteriore crescita. Netto calo di Socialdemocratici e Liberali, boom dei Verdi che entrano per la prima volta in Parlamento con ben 26 eletti.

Riproduzione riservata © 2021 - NM

ultimo aggiornamento: 02-01-2020


Strade e autostrade, nasce l’Osservatorio permanente di monitoraggio

Rifiuti a Roma, la nuova discarica alle porte di Fiumicino. I 5Stelle attaccano la sindaca Raggi