La posizione di Theodore McCarrick è sempre più critica. L’ex cardinale è stato accusato da un uomo di molestie sessuali.

NEW YORK (STATI UNITI) – La lotta contro la pedofilia della Chiesa continua. Papa Francesco sta affrontando la situazione in prima persona, cercando di eliminare dalla Santa Sede tutti i responsabili di questi atti criminali. Tra i cardinali che sono stati accusati di abusi c’è Theodore McCarrick.

L’ex sacerdote negli ultimi tempi si è dovuto difendere da alcune dichiarazioni di testimoni che lo ritenevano responsabile di diverse violenze. La sua posizione si è complicata dopo la confessione di un uomo, che all’epoca aveva 11 anni. James Grein ha confessato di avere subito abusi quando per anni, a volte anche durante il sacramento della confessione.

atto di precetto su sentenza
fonte foto: pixabay.com/it/giudice-martello-sentenza-corte-1587300/

Vaticano, l’ex cardinale McCarrick accusato di pedofilia

James Grein, riferisce il suo legale, ha parlato per circa un’ora davanti al vicario giudiziario per l’arcidiocesi a New York. L’incarico al giudice era stato dato dalla Santa Sede che sta indagando sulla vicenda per capire come si sono svolti i fatti. Le accuse di molestie durante il sacramento della confessione sono sicuramente un crimine molto gravi per il diritto canonico e si aggiungono a quelli di abusi su minore.

Le indagini proseguiranno nelle prossime settimane con l’ex cardinale Theodore McCarrick sempre più nella bufera. Le ultime accuse complicano un po’ la sua posizione in questa vicenda e a breve i giudici del Vaticano potrebbero esprimere la sentenza nei confronti di una delle figure più importanti in passato della Santa Sede.

Papa Francesco sta cercando di eliminare definitivamente la pedofilia dalla Chiesa. Un compito non sicuramente semplice visto che ci vuole tempo ma la strada intrapresa è quella giusta. Nei prossimi mesi in questo senso ci potrebbero essere delle importanti novità con il Vaticano che si prepara a cancellare questo male dal suo interno.

fonte foto copertina https://twitter.com/DanieleSeb


Lutto negli Stati Uniti, morto il premio Oscar Norman Gimbel

Parigi, addio a Georges Loinger: eroe della resistenza