Casa, acquisto 2017, tutte le imposte e le opportunità relative agli acquisti dell’abitazione.

Acquisto casa 2017 imposte

Un elenco delle imposte che vengono applicate alle compravendite immobiliari a seguire in elenco:

  • imposta di registro
  • imposta catastale
  • Imposta ipotecaria
  • IVA

Il valore catastale di acquisto casa riguarda le cessioni di immobili ad uso abitativo sin dal 2006 anche in relazione alle pertinenze quali
Cantine
Garage
e la sua base imponibile dalla quale calcolare le imposte, corrisponde al valore catastale della casa, che si può ottenere facendo domanda per ottenere la visura catastale.
Il valore sopra esposto si calcola in relazione alla rendita catastale rivalutata del 5% e moltiplicata per 110 se l’immobile è la prima casa, per 120 rispetto ad altri immobili e pertinenze.

Le imposte di pagamento per l’acquirente

Le imposte che l’acquirente privato dovrà pagare dipendono da due cose:

  • il tipo di venditore
  • se l’abitazione è prima, seconda casa o abitazione di lusso

il venditore può essere un venditore privato.
in tale circostanza la compravendita non è soggetta a IVA ma è soggetta invece all’imposta di Registro da calcolare sul valore catastale, questa imposta di registro per la prima casa è del 2% rispetto al valore catastale, alle quali si aggiungono le imposte catastali e ipotecarie che devono essere versate in misura fissa pari 50€/cad. (totale 100,00€). Quindi il 2% del valore catastale + 100,00€.
per la seconda casa o per una casa di lusso l’imposta di registro è del 9% rispetto al valore catastale, a questo valore si sommano l’imposta catastale pari a 50€/cad. (totale 100,00€).
Quindi, il 9% del valore catastale + 100,00€.
Altra storia emerge quando si parla di una società di costruzioni o ristrutturazioni che vende un immobile entro 5 anni dalla fine lavori.
In questa circostanza si è soggetti ad IVA che si calcola sulla base del prezzo stabilità in compravendita.

certificato_unicasim


Rientro Capitali, il Voluntary disclosure 2017

Le piattaforme di trading online: Come sceglierle per un buon risultato?