Addio di Andrea Barzagli alla Juventus. L’ex difensore lascia i bianconeri per motivi familiari.

TORINO – Il secondo addio di Andrea Barzagli alla Juventus è arrivato a sorpresa. Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo, l’ex difensore ha accettato la proposta della Vecchia Signora di entrare a far parte dello staff di Maurizio Sarri.

Un incarico lasciato dopo qualche mese per problemi familiari. Uno stop che consentirà al campione del mondo 2006 di riflettere bene sul suo futuro che potrebbe non essere più sul campo ma dietro una scrivania come dirigente.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Barzagli sui social: “E’ stata una scelta di vita”

L’annuncio è arrivato direttamente dall’ex difensore con un lungo post sui social.

Ho deciso di fare una scelta di vita – ha scritto Barzagli – è stata una scelta di cuore! Non per questo non sofferta. Ma sentivo l’esigenza di vivere maggiormente la mia famiglia che, silenziosamente in tutti questi anni, ha appoggiato e accompagnato le mie scelte professionali. Ho scelto di privilegiare, oggi, una famiglia a dispetto di un’altra, la Juventus, a cui sarò sempre legato ed eternamente grado. Ma era giusto scegliere“.

Andrea Barzagli
Andrea Barzagli (fonte foto https://www.facebook.com/BarzagliAndrea/)

Il futuro di Barzagli

Il futuro di Andrea Barzagli resta un rebus. Il difensore dopo aver appeso gli scarpini al chiodo aveva accettato la proposta della Juventus di continuare sul campo per aiutare Sarri in questo suo primo anno in bianconero.

Ora la sua scelta riapre tutte le strade con il periodo di paura che permetteranno all’ex centrale di scegliere con tranquillità cosa fare da grande. L’ipotesi più probabile sembra essere quella di una carriera da dirigente ma le decisioni saranno comunicate non prima di settembre. La porta della Juventus è sempre aperta e per questo non possiamo escludere un nuovo ritorno a Torino visto che Barzagli è stato uno dei simboli della rinascita del club bianconero.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/BarzagliAndrea/

calcio news Juventus

ultimo aggiornamento: 15-05-2020


I quattro giocatori della Sampdoria positivi sono guariti dal coronavirus

Serie A, ripartenza in dubbio. I presidenti: “Con questo protocollo non si può giocare”