Napoli e Milan sono rimaste le uniche squadre a contendersi Jordan Veretout. Secondo la Gazzetta, però, i partenopei hanno argomenti migliori

Quello tra Milan e Napoli è un vero e proprio testa a testa per Jordan Veretout. La Roma, altra candidata assai forte, è stata scalzata in queste ultime ore a causa dell’arrivo di Amadou Diawara, centrocampista classe 1997 che va dunque a riempire una casella importante nello scacchiere del nuovo tecnico Fonseca. Proprio questa operazione, però, libera un posto importante nella rosa partenopea che, stando alle indiscrezioni della Gazzetta, potrebbe essere riempito proprio dal francese della Fiorentina.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Veretout, attrazione fatale per il Napoli

Secondo quanto raccolto dalla Rosea, Veretout sarebbe affascinato dal progetto Napoli per tanti elementi. In primis, la possibilità di lavorare con un tecnico vincente come Carlo Ancelotti: quindi, la grande possibilità di cimentarsi in Champions League. Una vetrina importante che, magari, potrebbe accendere i riflettori su di lui anche in ottica nazionale.

Anche il progetto tattico sembra stimolare Veretout. Il gioco del Napoli, infatti, pare fatto apposta per esaltarne le sue qualità di ottimo tiratore da fuori e le sue caratteristiche tecniche (coperture e rapide ripartenze). Il club di De Laurentiis, fra l’altro, può offrire alla Fiorentina ottime contropartite: da Inglese a Ounas, passando per il difensore centrale Maksimovic. Tutti calciatori assai graditi all’allenatore della Viola Vincenzo Montella.

Jordan Veretout
fonte foto: sport.sky.it

Il Milan, comunque, resta in corsa per Veretout

Secondo la Gazzetta, il Milan è in svantaggio ma non è ancora tagliato fuori. I colori rossoneri, infatti, sono sempre affascinanti per un calciatore straniero che vuole sfondare nel nostro campionato. I rossoneri, però, difficilmente potrebbero scucire 25 milioni cash per Veretout. E’ così che il club di via Aldo Rossi potrebbe mettere sul piatto un calciatore come Patrick Cutrone. La giovane punta sembra sempre più in uscita dal club rossonero: il suo inserimento come contropartita, quindi, non è da considerarsi come impossibile.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

milan

ultimo aggiornamento: 28-06-2019


Mercato: il Milan torna ad insistere per Andersen e Praet

No al Psg per Donnarumma, il Milan vuole solo soldi