Il futuro dell’Afghanistan passa per i colloqui di pace a Doha tra le parti: governo di Kabul e talebani. Pompeo invita a cogliere l’opportunità.

QATAR – Al via i colloqui di pace per l’Afghanistan sul Golfo Persico. A Doha, capitale del Qatar, si è infatti tenuta la cerimonia di inaugurazione dell’incontro tra governo afghano e talebani. Il ministro degli Esteri di casa, Mohammed bin Abdulrahman Al Thani, ha invitato le parti a cogliere questa opportunità storica per risolvere le divergenze e ha chiesto un’ulteriore cooperazione da parte dei Paesi della regione.
La tappa qatariota segna un momento importante nella ricerca delle condizioni per il superamento dello stato di guerra permanente nel Paese asiatico.

https://www.youtube.com/watch?v=T98RAb3_7Ek

Pompeo: “Cogliere opportunità”

Il Segretario di Stato americano Mike Pompeo ha affermato che gli Stati Uniti sostengono un Afghanistan sovrano, unito e indivisibile, ed ha esortato le parti a “cogliere l’opportunità” per garantire la pace per il bene delle generazioni future.

Afghanistan, richiesta di cessate il fuoco

Il capo dell’Alto Consiglio afghano per la riconciliazione nazionale, Abdullah Abdullah, ha chiesto un cessate il fuoco umanitario. Abdullah, che ha ringraziato la comunità mondiale e gli Usa per avere appoggiato l’avvio dei colloqui di pace, mira alla fine della guerra e ad una pace duratura che possa consentire al Paese di diventare un centro di connettività regionale.
Suo fratello, vice leader e capo dell’ufficio politico dei talebani, ha sottolineato l’obiettivo di arrivare ad una pace inclusiva. “Vogliamo un Afghanistan unito, indipendente e sviluppato, con un sistema islamico in cui tutti i cittadini sono uguali senza pregiudizi“.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
afghanistan colloqui di pace doha Mike Pompeo talebani

ultimo aggiornamento: 12-09-2020


Regionali, Di Maio: “Nessun rischio per il Governo”

Elezioni regionali 20-21 settembre 2020: i candidati Regione per Regione