Afghanistan, mezzo italiano colpito da un razzo

Afghanistan, razzo contro mezzo blindato italiano. Nessun ferito. Nella notte attacco dei talebani a una base militare.

Attimi di tensione in Afghanistan, dove un mezzo militare italiano è stato colpito da un razzo. Fortunatamente l’attacco non ha causato morti o feriti, con il razzo Rpg che non ha centrato il blindato.

Afghanistan, razzo contro mezzo blindato italiano. Nessun ferito, solo lievi danni per il mezzo militare

L’attacco è avvenuto a circa venti chilometri da Herat, dove uomini dell’esercito italiano stavano svolgendo un’esercitazione. Il razzo Rpg non ha colpito direttamente il mezzo militare ma è esploso a pochi metri. Fortunatamente non si registrano morti o feriti, con il mezzo, un blindato Lince, che ha riportato solo lievi danni alla parte posteriore.

elicottero Afghanistan
Fonte foto: https://twitter.com/lanuovasardegna

Indagini in corso sulla natura e sulla dinamica dell’attacco

Non è chiaro se sia trattato di un attacco premeditato o di un gesto improvvisato, deciso al momento dell’avvistamento dei mezzi militari. Importante anche capire se la scelta di colpire un obiettivo italiano sia stata volontaria o casuale.

Attacco dei talebani a una base militare: esplosivo in un tunnel sotterraneo lungo almeno ottocento metri dopo un mese di lavori

Ma la tensione in Afghanistan resta alta. I talebani hanno infatti attaccato un a base dell’esercito regolare a Kandahar. I guerriglieri hanno scavato un tunnel fino alla base militare, poi hanno riempito il passaggio sotterraneo di esplosivo che hanno fatto esplodere intorno alla mezzanotte. Nel corso dell’attacco hanno perso la vita sei militari. Diverso il bilancio fornito dai talebani, che hanno affermato di aver colpito e ucciso almeno trentacinque soldati.

ultimo aggiornamento: 02-01-2019

X