Ag. Luca Antonelli: “Escludo una sua partenza, resta al Milan”

“Ci sono stati dei sondaggi, ma lui vuole rimanere e il club non vuole cederlo”. Ecco le parole di Gianni Vitali, procuratore di Luca Antonelli.

L’errore (da condividere con altri compagni di squadra) sul gol della Lazio non macchia la prestazione di Luca Antonelli, che ha giocato con la solita determinazione. L’esperto terzino, dunque, ha sostituito nel migliore dei modi il titolare Ricardo Rodríguez, appiedato dal Giudice Sportivo dopo l’espulsione rimediata a Cagliari nel precedente turno di campionato. “È stato spesso criticato – ha dichiarato Gianni Vitali, agente di Antonelli, ai microfoni di MilanNews.it – ma ieri ha giocato una bella partita. Non aveva i 90 minuti nelle gambe, ma finché è rimasto in campo ha dato tutto e di questo sono molto felice. Ho letto su alcuni giornali che il gol della Lazio è stata colpa sua, ma non sono affatto d’accordo. Ha dato tutto finché è rimasto in campo, lui lotta sempre per questa maglia a cui tiene tantissimo”.

Mercato Milan, a gennaio solo cessioni: nessun colpo in entrata

Il nome di Luca Antonelli è stato accostato ad altre squadre, ad esempio alla Fiorentina, ma il Milan non sembra intenzionato a privarsi dell’ex Genoa: “Non nego che ci sono stati degli interessamenti per Luca – ha aggiunto Vitali – ci sono stati dei sondaggi da parte di alcune squadre, ma nessuno del Milan mi ha mai detto di volerlo vendere e nemmeno Antonelli mi ha chiamato per dirmi di voler andare via. Ad oggi mi sento di escludere una partenza di Antonelli, ieri ha dimostrato di voler restare, di tenere al Milan e di voler andare avanti a giocare per questo club. Ieri ha anche festeggiato la 200esima presenza in Serie A, è un traguardo a cui lui teneva molto”.

ultimo aggiornamento: 29-01-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X