Aggredito per strada con un machete: 30enne gravissimo
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Aggredito per strada con un machete: 30enne in gravissime condizioni

Carabinieri

L’aggressione è avvenuto intorno alle 20.30 di ieri: il 30enne sarebbe stato ferito violentemente con un machete.

Terribile agguato avvenuto la sera di venerdì 6 ottobre a Solaro, in provincia di Milano. Un uomo di 30 anni, di origini nordafricane, è stato aggredito brutalmente con un machete e un bastone, per poi essere abbandonato a terra in una pozza di sangue.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

Carabinieri

L’aggressione

La tragedia è avvenuta intorno alle 20.30 in via Cinque giornate, vicino alle case popolari di Solaro. Sul posto sono giunti tempestivamente i soccorsi dell’ambulanza, che hanno trovato l’uomo senza documenti. Trasportato d’urgenza al pronto soccorso del Niguarda in codice rosso, il 30enne aveva una grave ferita sul fianco.

Inizialmente si pensava che la vittima potesse essere stato ferito con un colpo di pistola, ma poi è stato appurato che l’arma usata sia stata un machete. Poco prima, l’uomo era stato prese anche a bastonate.

Le ipotesi

Intanto, i carabinieri della compagnia di Rho si stanno occupando del caso per cercare di ricostruire l’accaduto. Si cercano tracce che possano dare informazioni sulla vittima, al momento non identificata, e sui responsabili dell’aggressione.

Non è ancora chiara la dinamica del fatto né il movente che ha portato fino al brutale pestaggio ai danni del 30enne nordafricano. Tuttavia, si presume che possa essersi trattato di un agguato premeditato, probabilmente per motivi legati al mondo dello spaccio.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 7 Ottobre 2023 12:09

Attenzione alla nuova truffa via SMS: conti svuotati con un click

nl pixel