È morta a novant’anni Agnes Heller, filosofa ungherese e superstite della ferocia nazista. La donna è deceduta mentre faceva un bagno nel Balaton.

Lutto nel mondo della cultura, è morta la filosofa Agnes Heller. La donna aveva novanta anni ed è deceduta mentre stava nuotando nel lago Balaton.

Morta Agnes Heller

I media ungheresi hanno confermato la notizia della morte della Heller, nata a Budapest nel 1929. Stando alle testimonianze delle persone presenti al lago, l’intellettuale e filosofa è andata in acqua per un bagno nel lago Balaton e non sarebbe più riemersa. Dopo qualche ora sarebbe scattato l’allarme di amici e partenti che non avevano più notizie di lei.

Chi era

Allieva di Goerg Lukacs, filosofo di scuola marxista, e sopravvissuta del campo di sterminio di Auschwitz e delle persecuzioni comuniste, la Heller si è affermata nel panorama culturale europeo come una delle principali esponenti della scuola di Budapest, una delle correnti critiche del socialismo.

L’intellettuale aveva un rapporto particolarmente stretto anche con l’Italia. Risale al 1963 il suo viaggio in Italia da cui nacque la sua ricerca sull’uomo del Rinascimento.

Nei suoi ultimi anni la filosofa si era eretta come avversario di Orban, dipinto come uno dei tanti dittatori intenzionato a trasformare il suo paese in un regime totalitario. Lo stesso Orban aveva deciso di escluderla dal mondo universitario, una scelta aspramente criticata in tutta Europa, vista come un segno della tirannia culturale che la stessa Heller contrastava apertamente in occasione dei suoi interventi pubblici,

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Agnes Heller esteri evidenza ungheria

ultimo aggiornamento: 20-07-2019


Golfo, gli Stati Uniti inviano 500 soldati in Arabia Saudita. L’Iran: “Non temiamo nessuno”

Londra, attacco con lacrimogeni in metropolitana