Secondo i media, al Sarraj sarebbe stato operato a Roma per l’asportazione di un tumore. Potrebbe decidere di lasciare la presidenza.

Stando a quanto riferito dai media, Fayez al Sarraj sarebbe a Roma per sottoporsi ad un intervento chirurgico per l’asportazione di un tumore, notizia che al momento non trova conferme ufficiali a Tripoli.

Sarraj operato a Roma per l’asportazione di un tumore

Stando a quanto riferito da al Hadath, Sarraj si sarebbe sottoposto ad un intervento chirurgico per l’asportazione di un tumore. La notizia non trova al momento conferme ufficiali, ma i media locali riportano la notizia con una buona dose di certezza.

Secondo i media libici, l’intervento sarebbe durato cinque ore, altra notizia che non trova conferme ufficiali dai canali istituzionali.

Va detto che il viaggio a Roma di Sarraj non rappresenta una notizia. O almeno non sarebbe una notizia nel caso in cui si trattasse di una visita istituzionale. Questo alla luce dei buoni rapporti con la diplomazia italiana.

Ambulanza
Ambulanza

Il passaggio di poteri

Prima di partire alla volta di Roma, Sarraj ha consegnato i poteri nelle mani di Ahmed Maitig, suo vice. Ci sono diversi media che sostengono che al Sarraj avrebbe deciso di lasciare definitivamente la presidenza alla luce delle sue condizioni di salute. Inoltre in tempi brevi si procederà con l’insediamento del nuovo capo del Consiglio presidenziale e con la nomina del nuovo premier, Dbeiba, al lavoro per la formazione della squadra di governo che anticipa la prova del voto di fiducia in parlamento.


Scuola, Bianchi: “Riporteremo gli studenti in classe”

Antonio Funiciello il nuovo capo di gabinetto del premier Draghi