Al-Thani interessato al Napoli, ecco la proposta del portierario del PSG

Napoli, offerta in arrivo da Al-Thani?

Al-Thani interessato al Napoli. Il proprietario del PSG potrebbe mettere sul piatto un’offerta di 560 milioni per acquistare i partenopei.

NAPOLI – Al-Thani interessato al Napoli? La clamorosa indiscrezione è arrivata dall’edizione online del Daily Mail che ha parlato di un’offerta da 560 milioni di euro da parte del proprietario del PSG per cercare di acquistare il pacchetto di maggioranza in mano ad Aurelio De Laurentiis. Dall’Inghilterra confermano che è in corso una trattativa con il ‘re del cinema italiano’ che potrebbe decidere di dare via la società dopo le ultime cose successe in queste ultime settimane.

Al momento non ci sono riscontri

Le indiscrezioni del Daily Mail non trovano riscontri in Italia. Al momento il presidente del Napoli si trova a Los Angeles per motivi di lavoro e non ritornerà a Roma prima della fine del mese. Solo successivamente si potranno avere dei riscontri sull’intenzione da parte di De Laurentiis di vendere le sue azioni di maggioranza.

Fino ad ora non ci sono stati segnali della dirigenza di cedere il pacchetto azionario. Le ultime vicende, sicuramente, potrebbero portare la famiglia De Laurentiis a riflettere sul futuro e per questo non possiamo escludere l’ipotesi di una cessione.

Manolas
Manolas

Al-Thani vuole la Serie A

Le conferme non ci sono ma Al-Thani ha voglia di Serie A. Il miliardario arabo, infatti, nei mesi scorsi ha presentato una proposta per acquistare la Roma ma James Pallotta ha detto di no. Per questo il proprietario del Paris Saint-Germain ha spostato le sue attenzioni sul Napoli.

L’offerta – secondo le ultime indiscrezioni – dovrebbe aggirarsi intorno ai 560 milioni di euro. Una cifra considerata molto bassa da parte di De Laurentiis che per cedere il pacchetto di maggioranza ne chiede qualcosa di più. Molto presto ci potrebbero essere importanti novità sulla vicenda con Al-Thani che sogna di sbarcare in Serie A acquistando il Napoli.

ultimo aggiornamento: 14-11-2019

X