Saranno celebrati lunedì, presso la Cattedrale di Fossano, i funerali di Alberto Balocco, leader dell’omonima casa dolciaria.

Alberto Balocco è morto ucciso da un fulmine, insieme all’amico Davide Vigo. I due stavano percorrendo una strada sterrata nei pressi del monte Blegier, in sella alle proprie biciclette, vicino al colle dell’Assietta, tra Pragelato e Sestriere, quando si sono imbattuti in un temporale e in un successivo fulmine che li ha colpiti e uccisi.

La salma di Balocco (56), è arrivata questa mattina a Fossano, sua città natale nel Cuneese, in attesa dei funerali di lunedì. La camera ardente sarà allestita a Palazzo Daviso, un edificio storico di via Roma, ma la famiglia ha fatto sapere che non sarà aperta al pubblico. “Era una persona semplice, un uomo alla mano cresciuto fra di noi, ha dato una possibilità di lavoro a tanti di noi. Dopo la morte del padre, a luglio, questo è un altro colpo durissimo per la città”, queste le parole di cordoglio dei cittadini.

Lutto
Lutto

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La morte di Aldo

Solo pochi mesi fa infatti, Alberto Balocco, amministratore delegato dell’industria dolciaria di famiglia, aveva dovuto affrontare la morte del padre Aldo (91), presidente onorario dell’azienda che oggi vanta 550 dipendenti. Oggi Fossano è una comunità sotto choc. Un incidente che ha tolto la vita anche a Davide Vigo (55), manager originario di Torino, e residente in Lussemburgo.

I loro corpi sono stati ritrovati uno accanto all’altro, vicini alle loro biciclette, da un automobilista che stava percorrendo la strada sterrata. Nonostante il tempestivo intervento dei soccorritori, per i due non c’è stato più nulla da fare e i sanitari ne hanno dichiarato la morte poco dopo.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 28-08-2022


Rotterdam: camion investe folla riunita

Pronto lancio Artemis 1 sulla luna