Il nuovo attacco di Di Battista a Salvini: Io pago il suo stipendio, lavori

Alessandro Di Battista contro Salvini dalle colonne de Il Corriere della Sera: Pago anche io il suo stipendio, vorrei che lavorasse di più.

Nuovo attacco di Alessandro Di Battista a Matteo Salvini. Ora che il clima tra Lega e Movimento Cinque Stelle si è fatto incandescente, l’ex deputato pentastellato Alessandro Di Battista è tornato ad occupare un ruolo di prim’ordine nelle strategie del MoVimento.

Dal punto di vista dialettico è sempre stato il più critico nei confronti del leader della Lega, e a pochi giorni dalle elezioni europee è tornato a farsi sentire con una serie di attacchi rivolti al leghista.

Matteo Salvini
Fonte foto: https://www.facebook.com/salviniofficial

Alessandro Di Battista: Mi auguro che il governo vada avanti quattro anni, ci sono tante cose da fare

Intervenuto ai microfoni de il Corriere della Sera, DI Battista ha parlato di politica e ovviamente del rapporto tra il suo Movimento Cinque Stelle e Matteo Salvini.

Mi auguro che duri ancora 4 anni, anche perché ci sono tante cose da fare. Non vedo litigi, ma un Movimento intransigente davanti agli scandali di corruzione che hanno toccato tutti i partiti. Salvini pensava che il Movimento, in quanto alleato, tacesse davanti alla corruzione? Siamo legati da un contratto, non siamo complici. Ma lasci che le dica: a mio avviso politicamente non è questa la fase delicata“, ha esordito Di Battista.

Luigi Di Maio e Matteo Salvini
Roma 01/06/2018 – giuramento Governo Italiano / foto Insidefoto/Image nella foto: Luigi Di Maio-Matteo Salvini

Alessandro Di Battista contro Matteo Salvini: Sono un semplice cittadino, pago anche io il suo stipendio. Vorrei che lavorasse di più

Di Battista ha poi criticato apertamente Matteo Salvini cavalcando l’onda delle polemiche scaturite dalla sensazione che il Ministro lavori poco preferendo fare il leader di Partito.

“Sono un semplice cittadino, lo stipendio a Salvini lo pago anche io. Vorrei che lavorasse di più: meno marketing e più sicurezza sui territori”.

ultimo aggiornamento: 19-05-2019

X