Alessandro Florenzi è un nuovo giocatore del Milan. L’ex PSG arriva in rossonero in prestito con diritto di riscatto.

MILANO – Alessandro Florenzi è un nuovo giocatore del Milan. L’ex terzino di Crotone e PSG è arrivato in rossonero in prestito con diritto di riscatto. Il numero 25 rossonero sarà a disposizione per la sfida contro la Sampdoria e la sua duttilità può essere molto utile a Stefano Pioli.

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

La conferenza stampa di Alessandro Florenzi

Subito dopo l’ufficialità, Alessandro Florenzi ha parlato in conferenza stampa. “Il mio obiettivo – ha detto l’ex giocatore della Roma – è di aiutare il club e la squadra a prendere il posto che merita […]. I rossoneri mi hanno voluto perché posso dare il mio supporto e darò tutto me stesso per la causa. La Roma ha fatto la scelta di mettermi da parte ormai da due-tre anni ed ora sono in una squadra che ha fiducia in me […]”.

Il terzino ha parlato anche della sua posizione in campo: “Ne abbiamo discusso con il mister. Ci vorrà un po’ di tempo per ambientarmi, ma io sono pronto. Sono un giocatore che si è sempre messo a disposizione delle squadre in cui è andato e posso giocare anche al posto di Maignan […]. Le scelte spetteranno al mister, toccherà a me metterlo in difficoltà“.

ALESSANDRO FLORENZI
ALESSANDRO FLORENZI

Le altre trattative

Il mercato del Milan potrebbe non essere finito qui. Possibile l’arrivo di uno (o due centrocampisti). L’infortunio di Kessié ha un po’ complicato i piani di Maldini, ma nei piani c’era già un possibile rinforzo nel reparto mediano del campo.

Arrivo che dovrebbe dare il via libera alla cessione di Tommaso Pobega al Torino. Non sono previste, al momento, altre uscite o entrate, ma il nome di Berardi stuzzica e non poco a Milanello. Arrivo possibile solo in caso di partenza di Castillejo.

TAG:
calcio news milan

ultimo aggiornamento: 21-08-2021


Udinese-Juventus, Allegri: “Ronaldo mi ha detto che resta. Vogliamo iniziare bene”. I convocati

Serie A, Dazn parte tra le polemiche: problemi durante lo streaming, utenti scatenati sui social