Barcellona e Atletico Madrid, avrebbero messo nel mirino il capitano rossonero. Il suo futuro al Milan è tutt’altro che certo.

Alessio Romagnoli è una delle colonne del Milan di Stefano Pioli. Non sempre il capitano si è mostrato all’altezza della situazione (in questa stagione ha commesso qualche errore di troppo), ma resta comunque uno dei migliori elementi della rosa milanista.

Non a caso, diversi top club continuano a seguirlo con un certo interesse. Tra questi, secondo quanto riportato da Sportitalia, ci sarebbero anche Atletico Madrid e Barcellona. Entrambe le società sono alla ricerca di un rinforzo per il reparto arretrato e avrebbero messo gli occhi proprio sul centrale rossonero, il quale è legato al Milan da un contratto fino al 30 giugno 2022.

Stando a quanto riferito dal giornalista nonché esperto di calciomercato, Alfredo Pedullà, qualche settimana fa, in uno dei tanti summit con il noto manager Mino Raiola, agente di Romagnoli, è stato affrontato il discorso relativo a un prolungamento fino al 2024 del giovane difensore ex Samp.

Ibrahimovic Demiral Elneny Zvonimir Boban Marco Giampaolo mercato Milan Elliott
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Milan, Alessio Romagnoli piace a Barça e Atletico Madrid

In realtà – sottolinea Pedullà – il discorso è stato appena abbozzato in quanto deve esserci prima convinzione da parte di tutti i vertici di via Aldo Rossi. Insomma, il futuro di Alessio Romagnoli potrebbe essere lontano da Milano. In attesa di novità, il classe ’95 resta uno dei pilastri del Milan.

Il capitano è l’unico calciatore a essere sempre partito titolare nelle prime tredici giornate di Serie A (prima della gara con il Napoli era in compagnia di Calhanoglu). In questa stagione non ha ancora trovato il gol con la maglia del Milan. In Nazionale, invece, ha realizzato due reti nelle qualificazioni per i prossimi Europei, torneo che, ovviamente, spera di disputare.

Ecco un video con alcune giocate di Alessio Romagnoli:

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Alessio Romagnoli atletico madrid barcellona calcio milan

ultimo aggiornamento: 27-11-2019


Mirabelli, che frecciata al Milan: “Che prendi a fare Ibrahimovic a 38 anni?”

Addio a Bruno Nicolè, il marcatore più giovane della nazionale italiana