Alessio Romagnoli è tornato, prestazione solida e prima rete stagionale

La partita contro il Sassuolo ha visto il ritorno ai suoi livelli di Alessio Romagnoli: prestazione solida e prima rete stagionale.

chiudi

Caricamento Player...

MILANO – La partita contro il Sassuolo ha restituito al Milan il vero Alessio Romagnoli. Il difensore scuola Roma è stato protagonista di una prestazione solida in fase difensiva senza commettere errori ma soprattutto ha realizzato la sua prima rete stagionale: un gol, che oltre a sbloccare il match, è servito a spegnere tutte le critiche che lo avevano coinvolto dopo alcune prestazioni non all’altezza.

Inizio di stagione non eccezionale per Alessio Romagnoli

Non è stato un inizio eccezionale per Alessio Romagnoli. Il difensore rossonero ad inizio stagione ha dovuto fare i conti con il ritardo di condizione dovuto all’infortunio che ha condizionato la fine del campionato scorso. Il centrale al suo rientro non ha impressionato ma le sue prestazioni sono state al di sotto della sufficienza per alcuni errori in alcuni casi decisivi. Partita dopo partita Romagnoli cresceva di condizione e le indecisioni diventano sempre meno fino alla partita contro il Sassuolo dove ci potrebbe essere stata la svolta.

Romagnoli vuole il Mondiale, Ventura è avvisato

Il suo recupero non è una buona notizia solo per il Milan, ma anche per l’Italia di Ventura. Per i play-off contro la Svezia Romagnoli è rimasto fuori ancora una volta dai convocati ma è pronto a riprendersi il posto in azzurro. Il centrale rossonero vuole essere presente al Mondiale e farà di tutto per convincere il ct azzurro. Iniziando dalla sfida contro il Napoli. Romagnoli è pronto a fermare Callejón e Mertens per dimostrare di essere tornato uno dei migliori difensori italiani.