Alex Marquez sulle condizioni del fratello Marc: “Il recupero può andare dai 3 ai 6 mesi. Vedremo”.

ROMA – Intervenuto ai microfoni di Sport, Alex Marquez ha fatto il punto sulle condizioni del fratello Marc: “Dall’intervento sono passate solo tre settimane – ha detto il pilota spagnolo, riportato da SportMediaset ed è presto per dire quando tornerà. I tempi di recupero vanno dai tre ai sei mesi. Bisogna andare con i piedi di piombo e ascoltare i dottori […]. Quando è tornato a casa dopo l’intervento non sembrava una persona. Ogni volta, però, lo vedo con più energia e questo mi rende fiducioso“.

Alex Marquez: “Spero di tornare alla Repsol”

Alex Marquez ha fatto il punto anche sul suo 2021: “Sinceramente non credo che tutte le gare possano svolgersi. I test a Sepang non sono certi e le gare ad Austin e in Argentina sono in forse. Vedo più fattibile iniziare in Qatar e fare la prima parte della stagione in Europa. Vedremo nelle prossime settimane, con la pandemia è impossibile fare previsioni“.

Per lo spagnolo una nuova avventura con la LCR Honda: “Per me non è un passo indietro come ho sentito dire. Lotterò per stabilirmi nella categoria e per tornare alla Repsol, dove mi sono sentito a mio agio, molto amato e a casa“.

MotoGP
MotoGP

Marquez a caccia di conferme

Per Alex Marquez un 2021 che dovrà essere di conferme. Il pilota spagnolo, dopo una prima stagione da rookie con più bassi che alti, è chiamato a dimostrare le sue qualità per lottare in poco tempo per il titolo. Il passaggio al team di Lucio Cecchiniello potrebbe essere molto importante per lui.

Un Mondiale che potrebbe vedere Alex come unico rappresentante della famiglia Marquez. La presenza del fratello Marc continua ad essere in forte dubbio dopo l’infortunio alla spalla e i tre interventi chirurgici per cercare di ridurre la frattura.


L’anno inizia con la zona Rossa: cosa si può fare oggi, dalla messa agli spostamenti consentiti

Lewis Hamilton diventa Sir