Parte alle 22.05 del 14 ottobre l’ultimo volo di Alitalia, che chiude i battenti e lascia il posto nei cieli a ITA, Italia Trasporto Aereo.

Si chiude l’epoca Alitalia con il volo Cagliari-Roma delle 22.05 del 14 ottobre. Dopo gli anni d’oro e quelli della crisi, la storica compagnia aerea lascia il suo posto nei cieli. Non senza un velo di tristezza e nostalgia. Che ormai fosse un peso difficile da sostenere per lo Stato era chiaro, ma al nome Alitalia associamo tante pagine di storia impossibili da dimenticare.

Green Pass obbligatorio, tutte le regole da rispettare

Alitalia chiude, l’AZ1586 è l’ultimo volo della compagnia aerea che ha fatto la storia

Alitalia chiude dopo più di 1.500 giorni in amministrazione straordinaria, dopo svariati tentativi di salvataggio e trattative più o meno solide e credibili.

AZ1586 è l’ultimo volo della storia di Alitalia: partenza alle ore 22.05 dall’aeroporto di Cagliari e arrivo alle ore 23.10 all’aeroporto di Roma Fiumicino, dove l’aereo sarà accolto dalle lacrime e dagli applausi.

L’onore di chiudere il capitolo Alitalia spetta al comandante Andrea Gioia, che guiderà l’ultimo volo di Alitalia.

Un momento storico che segna la fine di un’era. Perché è vero che ITA, nonostante la discontinuità richiesta dall’Ue, sarà molto simile ad Alitalia (voli, divise, biglietti, etc), ma è anche vero che Alitalia non ci sarà più.

Alitalia
Alitalia

ITA decolla il 15 ottobre

Dal 15 ottobre tocca ad ITA – ITALIA TRASPORTO AEREO. Il vettore parte con un numero limitato di dipendenti e di voli ma l’intenzione è quella di avviare un progetto per lo sviluppo sostenibile della compagnia aerea, che dovrà essere in grado di crescere e svilupparsi in maniera autonoma e non per investimenti alla cieca da parte dello Stato.

Il primo volo di ITA

AZ1637 Linate-Bari con partenza alle 6.20 di venerdì 15 ottobre è invece il primo volo della nuova compagnia aerea, ITA, che raccoglie la pesante eredità di Alitalia.

ultimo aggiornamento: 14-10-2021


Dalla Juventus alla Ferrari, gli stipendi di Andrea Agnelli e John Elkann

Green Pass a lavoro, nuova tegola: salta il limite delle 48 ore