L’Fbi lancia un nuovo allarme sulle elezioni Usa 2020: “Possibile una nuova interferenza di Mosca”.

WASHINGTON (STATI UNITI) – Mosca pronto ad intervenire nel prossimo voto negli Stati Uniti. A lanciare il nuovo allarme sulle elezioni Usa 2020 è l’Fbi che precisa come i russi sarebbero al lavoro per influenzare ancora una volta il ritorno alle urne dei cittadini.

Secondo quanto riportato dal New York Times, esistono una rete di account falsi e un sito civetta pronto a diffondere disinformazione e malcontento. Dietro questa lunga operazione ci sarebbe sempre Euveny Prigozhin, il cosiddetto cuoco di Putin per i suoi interessi nel mondo del catering.

L’allerta dell’Fbi

L’allarme è stato lanciato dall’Fbi che ha avvisato i social Facebook e Twitter segnalando alcune anomalie. L’indagine è partita nei mesi scorsi e raccontata dal New York Times che è stato contattato da un freelance ingaggiato da questo gruppo per fare disinformazione con una paga da 75 dollari al pezzo.

Un lavoro che sembra essere stato fermato sul nascere anche se non si esclude l’ipotesi di ulteriori account attivi. Per questo motivo si è deciso di avvisare i social con Facebook e Twitter pronti ad intervenire, come già successo in passato.

Donald Trump
Donald Trump

Twitter rimuove i post di Donald Trump

La notizia del NYT arriva qualche ora dopo la decisione di Twitter di rimuovere post di Donald Trump che riducono i morti del coronavirus. “Non rispettano le regole di informazione“, la spiegazione del social network che non è la prima volta che sfida il presidente americano.

I fari ora sono puntati sulle elezioni di novembre con la Russia che era pronta ad intervenire per interferire ancora una volta sul voto. La scoperta sembra aver scoperto sul nascere questa operazione anche se nelle prossime settimane ci potrebbero essere importanti novità su questa vicenda.

Scarica QUI il Decreto Agosto.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
Donald Trump elezioni usa evidenza politica Russia

ultimo aggiornamento: 02-09-2020


Speranza: “La riapertura delle scuole è la nostra priorità” (VIDEO)

Conte si defila, il Premier parla e si vede poco. Estate o strategia?