Alleanza Volkswagen-Ford, possibile sinergia per i veicoli commerciali

Volkswagen, possibile alleanza con la Ford

Alleanza Volkswagen-Ford, firmato il memorandum che darà il via alla cooperazione tra i due colossi del settore automobilistico.

Stando a quanto riportato dall’agenzia Bloomberg, Volkswagen e Ford avrebbero siglato un memorandum di intesa per lo sviluppo di una partnership al fine di contenere i costi di produzione dei veicoli commerciali. Si tratterebbe, se confermata, di un’operazione di enorme portata per il settore delle automotive. Pur colpito dalla stangata da un miliardo per lo scandalo dieselgate, il gruppo tedesco resta un colosso del settore, così come la casa dell’Ovale blu.

La sinergia Volkswagen-Ford per contenere i costi

L’articolo del portale americano sottolinea come l’alleanza strategica che Volkswagen e Ford starebbero valutando permetterebbe ad entrambi i costruttori di contenere i costi necessari alla costruzione di veicoli che rispettino le nuove normative sulle emissioni.

Il 19 giugno, i due costruttori, in una nota congiunta hanno specificato come l’alleanza Ford-Volkswagen non prenderebbe la forma di uno scambio alla pari di partecipazioni azionarie. Piuttosto, si tratterebbe di una sinergia per lo sviluppo di van e altri veicoli commerciali. Sui tempi di realizzazione di tale intesa, nessuna delle parti ha fornito indicazioni precise.

Alleanza Volkswagen Ford
Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/42880490@N06/11844298144

Le parole del CEO Ford e dei dirigenti VW

Il CEO della Ford Jim Hackett ha rilasciato una nota stampa in merito: “Questa potenziale alleanza con il Gruppo Volkswagen è la dimostrazione di come possiamo diventare più snelli come business. Non vediamo l’ora di esaminare, nei prossimi giorni, assieme al team della Volkswagen, le modalità per lavorare assieme per soddisfare al meglio i bisogni dei consumatori“. Il dirigente della casa americana ha parlato – non a caso – di business ‘snello’ (fit) dal momento che nei suoi piani è prevista una cura ‘dimagrante’ da oltre 25 miliardi di costi, da tagliare mediante la ricerca di nuovi partner. Nel frattempo, Ford già collabora con un’altra casa tedesca – Deutsche Post AG – per lo sviluppo di van elettrici.

Secondo Thomas Sedran, capo strategia Volkswagen, “l’alleanza potrebbe migliorare la competitività globale di entrambi i costruttori”. “I mercati e le richieste dei consumatori” – ha aggiunto Sedran – “stanno cambiando ad una velocità altissima. Entrambe le aziende hanno posizioni forti e complementari in differenti segmenti del mercato automobilistico”.

La ricerca di un nuovo partner per lo sviluppo di van e veicoli commerciali da parte del Gruppo Volkswagen si spiega anche con l’interruzione della sinergia con un altro grande marchio tedesco, il Gruppo Daimler. La collaborazione è di fatti conclusa da diversi anni, dal momento che la Daimler AG non partecipa più ai progetti di sviluppo. Già nell’ottobre del 2017, Eckhard Scholz, il capo della divisione per i veicoli commerciali Volkswagen, aveva confidato ai microfoni di Bloomberg News che la VW era alla ricerca di nuovi partner per il settore dei veicoli commerciali. L’alleanza VW-Ford non ha ancora i crismi dell’ufficialità ma la strada è stata tracciata.

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/joshzphotography/11876301203

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/42880490@N06/11844298144

ultimo aggiornamento: 20-06-2018

X