Allerta meteo: acquazzoni e grandini previsti in Italia
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Allerta meteo: acquazzoni e grandini previsti in Italia

Allerta meteo

Le ultime previsioni meteo per l’Italia con allerta gialla, acquazzoni e grandine in arrivo. Ecco le ultime novità meteorologiche.

Le condizioni meteo in Italia sono in rapida evoluzione, con un significativo peggioramento atteso nelle prossime ore. Un’ampia area di bassa pressione, originatasi a sud del Regno Unito, si sta spostando lentamente verso il nord della Francia, portando con sé instabilità anche nelle regioni italiane.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

pioggia meteo ombrello
Pioggia

Intensificazione dei fenomeni atmosferici

I primi segnali di cambiamento saranno visibili già dalle prossime ore. Nuvole minacciose copriranno il cielo, dando inizio a rovesci e temporali, specialmente nelle regioni nord-occidentali. Questi fenomeni atmosferici si intensificheranno, colpendo le zone alpine e prealpine con particolare violenza. Con il progredire della giornata, anche il resto del Nord Italia vedrà un aumento di nubi e precipitazioni, con possibili piogge irregolari che potrebbero estendersi fino alle pianure del nord tra Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Nel pomeriggio, temporali sparsi e piogge sono attesi anche in alcune aree del Centro, soprattutto lungo l’Appennino tra Toscana, Umbria, Marche e Lazio. Questi temporali potrebbero essere molto intensi e accompagnati da raffiche di vento e grandinate locali.

Situazione meteo più calma al sud

Contrariamente al Nord e al Centro, il Sud Italia sperimenta condizioni meteo più stabili, con solo occasionali annuvolamenti e possibili acquazzoni locali, in particolare nelle aree montuose della Calabria durante le ore più calde.

L’allerta meteo gialla, emessa dal Dipartimento della Protezione Civile, rimane in vigore fino a mezzogiorno di Lunedì 13 maggio, con previsioni di temporali da moderati a forti sul Nord-Ovest e persistenti precipitazioni nelle Alpi. Dal pomeriggio si prevede un temporaneo miglioramento, ma le piogge torneranno a intensificarsi verso sera.

Le regioni maggiormente colpite, Lombardia e Abruzzo, sono sotto stretto monitoraggio. Le autorità locali sono pronte a intervenire in caso di necessità e a gestire l’evolversi della situazione meteo, aggiornando costantemente le previsioni.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 13 Maggio 2024 9:52

Burioni, allarme zanzare: “Una carneficina. Ecco quanti morti ogni anno”

nl pixel