Fino alla comunicazione del cessato stato di allerta meteo, la Protezione Civile ha intimato ai cittadini di prestare prudenza.

Nuova allerta meteo che interessa la parte Centro-Nord dello stivale. Una mareggiata in Liguria ha sradicato le cabine balneari facendole finire sulla linea ferroviaria tra Lavagna e Chiavari. Attualmente il transito dei treni è sospeso. 

Il maltempo interessa tutta la parte Centro-Nord dell’Italia. Precipitazioni e temporali hanno interessato gran parte della Liguria, la Lombardia Centro-Meridionale, l’Emilia-Romagna e la parte occidentale del Veneto. Interessate dal maltempo anche le coste della Toscana. 

Alluvione maltempo

A Lavagna e Chiavari fortissime mareggiate e trombe marine, la linea ferroviaria è danneggiata a causa delle cabine della spiaggia trascinate dal nubifragio. Circolazione dei treni sospesa nel tratto compreso tra Chiavari e Sestri Levante, in entrambe le direzioni. Per ovviare al problema, la rete ferroviaria ha attivato un servizio bus che transiterà lungo il tratto inagibile.  

Nel frattempo sono intervenuti i Vigili del fuoco del comando di Lucca, per operare nel comune di Barga, nella frazione di Fornaci di Barga in via della Repubblica. Una persona alla guida di un suv è stata colpita da una parte di tetto sradicato da una tromba d’aria.  

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Luca Salvetti: “Massima cautela”

Sul luogo anche il personale medico sanitario del 118 che è intervenuto per salvare il conducente del mezzo ed il passeggero. Luca Salvetti, giornalista, politico nonché sindaco di Livorno, è intervenuto sulla vicenda: “Lavoro preventivo e massima cautela dobbiamo muoverci in questo modo per affrontare una situazione climatica complicata che alla siccità e al caldo fa seguire repentini e violenti acquazzoni”.  

Per il momento, fino alla comunicazione dell’effettiva cessazione dello stato di allerta meteo, la Protezione Civile ha intimato ai cittadini di prestare prudenza. Disastri anche a Boara, frazione di Ferrara dove una gru è caduta su alcune villette a schiera.  

Nonostante due abitazioni risultano inagibili, fortunatamente non ci sarebbe nessun ferito: Nicola Lodi, l’assessore alla Protezione civile e sindaco di Ferrara Alan Fabbri: ”I soccorsi sono già sul posto per le operazioni di evacuazione e di controllo degli appartamenti. Presente anche l’assessore alla protezione civile Nicola Lodi. Pronti a trovare una soluzione immediata alle famiglie”. Sono queste le parole che compaiono in un post pubblicato su Facebook. 

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 18-08-2022


Calenda: “Pd dopo elezioni tornerà con i 5 Stelle”

Abu Mazen accusa Israele di aver commesso 50 stermini