Monte Bianco, alpinista cade sul versante francese del massiccio

Tragedia sul Monte Bianco, alpinista cade sul versante francese del massiccio

Tragedia sul Monte Bianco. Un alpinista di 44 anni è precipitato sul versante francese del massiccio. Ferito un compagno di cordata.

AOSTA – Nuova tragedia in montagna. Un alpinista italiano è morto dopo essere precipitato dal versante francese del Monte Bianco. A riferire la tragedia è stata la Gendarmerie di Chamonix che è intervenuta sul posto dopo l’allarme lanciato dall’amico di cordata rimasto ferito ma non sembra essere in pericolo di vita.

Sulla vicenda è stata aperta un’inchiesta da parte delle autorità locali che vogliono ricostruire la dinamica dell’incidente. Non ci sarebbero testimoni ed ora al vaglio delle Forze dell’Ordine ci sono le dichiarazioni del ferito.

Tragedia sul Monte Bianco, alpinista cade dal versante francese

L’allarme è scattato poco prima delle 10.30 di venerdì 12 luglio 2019. I due – secondo quanto raccontato dal ferito – stavano scalando il massiccio del Monte Bianco dal versante francese quando sono precipitati per circa 50 metri e finiti in un seracco.

Immediata la chiamata ai soccorsi che sono riusciti a salvare solamente uno dei due. Per il 44enne di origini italiane non c’è stato nulla da fare. Il magistrato ha autorizzato l’autopsia per accertare le cause del decesso. Possibile che nelle prossime ore venga nuovamente ascoltato il compagno di cordata per provare a ricostruire la dinamica.

Soccorso Alpino
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/soccorsoalpinocnsas

Tragedia sul Monte Bianco, montagne ancora assassine

Le montagne internazionali si confermano ancora una volta ‘assassine’. E’ stato un 2019 non semplice per gli scalatori con molte persone che hanno perso la vita durante le scalate. L’ultima vittima è una persona italiana che è precipitata mentre era impegnata sul versante francese del Monte Bianco.

Ma il bilancio sembra essere destinato ad aumentare visto che nelle prossime settimane diverse persone trascorreranno le vacanze in montagna per fare alpinismo. E il rischio di ulteriori incidenti è molto alto visto che già in passato sono successi altri episodi simili.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/pg/soccorsoalpinocnsas

ultimo aggiornamento: 12-07-2019

X