La popolarità del celebre social potrebbe essere minata dall’embargo in USA. Prepariamoci imparando a conoscere le migliori alternative a Tiktok.

TikTok è uno dei social network più popolari del momento. Diventato inizialmente famoso tra gli adolescenti, con il crescere della popolarità è riuscito ad attrarre anche utenti di altre fasce d’età. La popolarità dell’applicazione ha portato anche a sviluppare delle alternative a TikTok, che ci potrebbero tornare utili nel caso in cui l’applicazione principale dovesse essere bannata negli Stati Uniti, determinando così ad una riduzione degli utenti occidentali.

Nonostante le alternative a TikTok siano molto simili tra loro e simili al social network principale, ci sono comunque delle funzionalità aggiuntive pensate per migliorare la nostra esperienza di utilizzo e per proporci delle novità.

Byte

Byte sito ufficiale

Una delle alternative a TikTok molto popolari si chiama Byte, creata dagli sviluppatori dell’applicazione Vine di moda qualche anno fa. Nonostante l’interfaccia grafica sia differente rispetto a TikTok, dal punto di vista delle funzionalità possiamo notare molte somiglianze.

Dalla pagina principale dell’applicazione possiamo scoprire i nuovi video condivisi dagli utenti che seguiamo, ma anche lasciarci ispirare dai video scelti per noi e selezionati dai contenuti creati da utenti che non seguiamo, ma che sono simili ai nostri contatti. Possiamo ovviamente mettere un like al contenuto, lasciare un commento e condividere i video.

Una differenza importante rispetto a TikTok riguarda la durata massima dei video, che per Byte è di 15 secondi, mentre per TikTok è stata fissata ad un minuto. L’applicazione è dotata anche di semplici strumenti di editing, per modificare il video che abbiamo registrato prima di condividerlo.

Triller

alternative a tiktok Triller

Un’altra ottima alternativa si chiama Triller, un’applicazione social focalizzata sui video musicali. Per i contenuti da visualizzare in home possiamo scegliere tra tre modalità: con l’opzione Following vedremo i video condivisi dalle persone che seguiamo, con l’opzione Music vedremo esclusivamente contenuti musicali ed infine con l’opzione Social vedremo prevalentemente video stile vlog.

Funimate

alternative a tiktok Funimate

L’applicazione Funimate è la scelta ideale se siamo alla ricerca di un’applicazione social che metta a nostra disposizione degli ottimi strumenti di editing video ed anche numerosi effetti da applicare per dare sfogo alla nostra creatività. In pratica, ci mette a disposizione molti degli strumenti che abbiamo imparato ad amare su Tiktok, senza avere Tiktok e con la possibilità di condividerli dove preferiamo.

Buona parte degli strumenti per la modifica dei video e degli effetti grafici sono gratuiti, ma per accedere a tutte le funzionalità dell’applicazione dovremo sottoscrivere l’abbonamento mensile a pagamento. L’applicazione viene aggiornata di frequente con l’aggiunta di effetti sempre nuovi.

Dubsmash

alternative a tiktok Dubsmash

Se preferiamo guardare e condividere video di breve durata l’alternativa a TikTok che dovremmo scegliere è Dubsmash. Su questo social la durata massima dei video è di 10 secondi, il che ci consente di guardare in breve tempo i contenuti condivisi da tutti i nostri contatti.

Per creare un nuovo video da condividere possiamo registrare un nuovo Dub – è questo il nome dato ai video sull’app – oppure scegliere di unire clip già a nostra disposizione e da condividere come contenuto unico.

Fonte foto copertina: https://newsroom.tiktok.com/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
guide mobile News social tech tiktok video

ultimo aggiornamento: 05-08-2020


Cinque trucchi di Google Keep per sfruttarlo al massimo.

I migliori strumenti per estrarre l’audio dai video