Ecco quali sono le migliori App alternative a WhatsApp per mandare messaggi e restare in contatto con chi si vuole.

WhatsApp è senza dubbio la App di messaggistica più utilizzata e difficilmente riusciremmo a farne completamente a meno. Ma se ci urge un certo desiderio di indipendenza o cerchiamo qualche altra App per chattare e mandare messaggi, ci sono numerosi altri servizi che possiamo utilizzare. Prendendo in esame altre applicazioni che propongono un servizio simile, possiamo scoprire però che esistono ottime alternative a WhatsApp, spesso anche con funzioni o caratteristiche uniche o più interessanti.

Le migliori App simili a WhatsApp

Vediamo ora quali sono le più famose e usate App come WhatsApp per chattare con i vostri amici, parenti o colleghi, ma anche per condividere foto, video e anche file di vario tipo:

Green Pass, tutte le regole dal 1 settembre

Smartphone
Smartphone

Telegram: La prima alternativa a WhatsApp che possiamo testare è Telegram. La veste grafica è simile a quella di WhatsApp, il che è un vantaggio perché non ci impone di adattarci ad un’applicazione del tutto nuova con una grafica con la quale non siamo abituati ad interagire.

Telegram dispone di tutte le principali funzioni di WhatsApp, tra le quali dobbiamo ricordare la possibilità di creare dei gruppi, di effettuare delle chiamate e di inviare file multimediali. L’app si è specializzata nel garantirci delle conversazioni sicure e ci offre inoltre la possibilità di entrare a far parte di gruppi pubblici con persone che condividono i nostri stessi interessi.

Viber: E’ tra le più celebri App simili a WhatsApp. E’ gratuita ed è presente sia sul catalogo Android che su quello dell’Apple Store. Esattamente come WhatsApp permette di mandare messaggi, di condividere foto e video con i propri contatti che utilizzano a loro volta questa app.

Snapchat: Snapchat è il social che ha lanciato il fenomeno delle storie all’interno dell’universo dei social media. Può vantare circa 240 milioni di utenti attivi al giorno ed è molto utilizzata da un pubblico giovane.

Snapchat permette di creare storie, fare videochiamate ha anche una funzione, chiama Geolocalizzazione e Snap Map che permette di conoscere la posizione dei vostri contatti. E’ certamente un’App alternativa a WhatsApp che merita di essere segnalata e presa in considerazione.

Altre App come WhatsApp

Vediamo ora quali sono altre App alternative a WhatsApp, magari meno conosciuto, ma che hanno numerose funzioni interessanti e che sono comunque delle interessanti chat alternative a WhatsApp.

Wire: Tra le migliori App tipo WhatsApp dobbiamo ricordare anche Wire. Si tratta di un’applicazione che si mette in luce per la sua attenzione alla nostra privacy, garantendoci che tutti i messaggi inviati e ricevuti siano criptati.

Oltre ad inviare messaggi, possiamo effettuare chiamate vocali e videochiamate. Inoltre la app dispone delle cosiddette guest rooms, che possiamo utilizzare per conversare con persone che non fanno parte dei nostri contatti. Oltre alla versione gratuita, è disponibile una versione a pagamento con delle funzioni aggiuntive sviluppata in particolare per i clienti business.

Signal: Signal è una delle migliori app di messaggistica se stiamo cercando uno strumento sicuro. Dal punto di vista delle funzionalità, quest’applicazione è molto simile a Telegram, ma si differenzia da quest’ultimo perché garantisce un livello più alto di protezione dei messaggi di testo e dei contenuti multimediali che scambiamo con i nostri contatti.

alternative a WhatsApp Signal

Riot: L’ultima app da segnalare come valida alternativa a WhatsApp è Riot. Il servizio è disponibile per Windows, Mac, Linux, Android e iOS e come caratteristica peculiare ha la possibilità di essere sfruttata come app self-hosted.

Questo significa che ci viene data l’opportunità di gestire in prima persona tutti i dati che inviamo, evitando in questo modo qualunque problema di privacy. Possiamo anche creare all’interno di uno stesso gruppo più chat in contemporanea, utilissimo soprattutto se abbiamo dei gruppi con un elevato numero di contatti. Non mancano le funzioni per le videochiamate e per le chiamate vocali.

Perché scegliere le alternative a WhatsApp?

Le ragioni per scegliere una App alternativa a WhatsApp sono molte e vanno dalla necessità di condividere allegati più grandi alla semplice privacy, oppure alla necessità di avere qualche funzione specifica che la popolare App di messaggistica non ha ancora. Ecco una selezione delle quattro migliori, per caratteristiche o curiosità.


Nascondere l’ultimo accesso su WhatsApp a tutti o solo a qualcuno: ecco come fare

Come vedere quale processore c’è nel nostro PC Windows e Mac (e quanto è veloce)