Amazon Prime Day 2018. C’è già una data, ecco quando sarà

L’Amazon Prime Day 2018 è stato annunciato ufficialmente, confermando la data già trapelata fra i siti specializzati. Ecco quando sarà.

L’Amazon Prime day 2018 è già al centro di un piccolo “caso”. Il celebre sito TechRadar infatti ha annunciato la data prima di tutti, attraverso quello che in gergo si chiama un leak. Sono riusciti, cioè a ottenere le informazioni grazie a una disattenzione di Amazon stessa.

Aggiornamento: Nella mattina del 3 luglio 2017 Amazon ha reso ufficiale la data. Il Prime Day in Italia inizierà il 16 luglio a mezzogiorno. Durerà quindi 36 ore come anticipato. Inoltre, come da tradizione, sulla pagina ufficiale del Prime Day sono già attive alcune promozioni, in particolare sui prodotti Amazon ricondizionati e su una gamma di prodotti nuovi.

Fra le novità più interessanti, un buono sconto da 10 euro per chi inizia a usare Amazon Assistant.

La data dell’Amazon Prime Day 2018 era già nota

Nel sito inglese infatti sono stati inseriti per errore i banner dell’Amazon Prime Day 2018, che TechRadar ha subito intercettato e “screenshottato”. La data del prossimo Amazon Prime Day, il 17 luglio 2018, con l’inizio degli sconti a metà del giorno prima, il 16 luglio 2018, è stata resa nota lo scorso 21 giugno.

Perché il Prime Day di Amazon si tiene più tardi del solito nel 2018?

Normalmente l’Amazon Prime Day si tiene intorno al 10 luglio. Quest’anno, sempre secondo TechRadar, è stato posticipato per non sovrapporsi ai mondiali di calcio. Un’altra caratteristica unica cdi questo Prime Day è che in realtà darà lungo un giorno e mezzo. Trentasei ore, dodici in più del solito, che ne faranno il Prime Day più lungo di sempre. L’ora di inizio, sempre secondo le indiscrezioni riportate, sarà alle 6 del pomeriggio dell’ora del Pacifico, cioè le 3 di mattina ora italiana. Dal momento che si tratta di un orario un po’ curioso, possiamo immaginare che per l’Europa ci saranno orari diversi.

Amazon Prime Day, come funziona il “giorno più lungo” per gli appassionati di shopping online

Di base il realtà Amazon Prime Day è “semplicemente” un giorno di sconti riservato a chi ha un abbonamento Amazon Prime. Quello che lo rende appetibile per tutti è il fatto che possiamo sottoscrivere Prime gratuitamente per 30 giorni, se non lo abbiamo mai fatto prima, e accedere comunque agli sconti.

Un consiglio: normalmente la data ufficiale del Prime Day di Amazon viene annunciata con circa una settimana di anticipo. Per chi vuole sottoscrivere il mese di prova per approfittare del Prime Day quello è il momento giusto. In questo modo infatti siamo sicuri di poter portare a termine rapidamente la registrazione e soprattutto di poter avere un’anteprima delle agevolazioni che sono già normalmente riservate agli utenti Prime.

L’aspetto più interessante del Prime Day è la sua struttura unica. Infatti le offerte più interessanti e convenienti vengono erogate sotto forma di Offerte Lampo, che di solito durano poche ore (o poche decine di minuti). Queste sono le offerte economicamente più interessanti, m anche quelle più difficili da “catturare”. Le Offerte del giorno invece dureranno per 24 ore, oppure fino alla fine delle scorte. Sono mediamente meno convenienti ma più semplici da intercettare. Infine i Best Deals normalmente sono a disposizione per tempi più lunghi, ma sono su un numero più limitato di prodotti e soprattutto gli sconti sono inferiori.

Amazon offerte pre Prime Day

Come partecipare all’Amazon Prime Day… da campioni!

Prima di tutto, esiste già una pagina “ufficiale” dell’Amazon Prime Day 2018 e si trova a questo indirizzo, anche se non è ancora attiva. Aprendola possiamo scoprire un’altra cosa molto importante, cioè che Amazon offre sconti ogni giorno, anche quando non siamo nel periodo del Prime Day.

La quantità di sconti che Amazon offre è tale che “vederli” tutti è impossibile, e per questa ragione sono nati numerosi strumenti dedicati. Per esempio Il Trovasconti è un’estensione per il browser Chrome che permette sia di ottenere suggerimenti sugli sconti più interessanti, in base ai nostri interessi, sia di cercare fra gli sconti delle principali piattaforme, Amazon compresa, per trovare subito le offerte che ci interessano.

Come abbiamo visto sopra, una delle prime cose da fare è iscriversi a Prime in anticipo e prendere confidenza con gli sconti e le agevolazioni. Poi, per essere sicuri di trovare le vere offerte, possiamo rivolgerci ai siti che fanno price tracking, cioè controllano i prezzi dei prodotti. Ne esistono diversi, ma il funzionamento di base è molto simile: inseriamo l’indirizzo o il codice del prodotto che ci interessa, e il sistema ci avviserà se ci sono cambi di prezzo. Non tutti funzionano alla perfezione durante il Prime Day, ma è comunque un modo pratico di “segnarci” i prezzi dei prodotti al di fuori di Amazon. Alcuni dei tracker più famosi sono Keepa, CamelCamelCamel e The Traktor.

Durante i giorni del Prime Day gli esperti consigliano di Consultare Amazon via browser da un computer. Sembra infatti che il sito sia più “agile” delle diverse App nel suggerire le offerte istantanee.

Infine, un ultimo consiglio: un ottimo modo per affrontare il Prime Day è anche quello di… guardare al di fuori di Amazon! Molti concorrenti e siti Web minori infatti, un po’ per seguire l’onda un po’ per cercare di vendere anche in quei giorni, offrono a loro volta sconti e agevolazioni.

 

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 03-07-2018

Massimiliano Monti

X