Amichevoli 13 luglio 2019, il Napoli viene sconfitto dal Benevento a Dimaro. Goleade di Genoa e Parma nelle rispettive uscite.

ROMA – Amichevoli 13 luglio 2019. Prima uscita con sconfitta per il Napoli di Carlo Ancelotti. Gli azzurri – privi di quasi tutti i titolari – perdono 2-1 contro il Benevento a Dimaro. Il match è stato sbloccato da Callejon nel primo tempo ma Coda e Vokic hanno ribaltato il risultato.

Amichevoli Serie A, vincono Genoa e Parma

Buona la prima uscita del Genoa di Aurelio Andreazzoli. Nella ‘sgambata’ contro la squadra dello Stubai i ragazzi rosso-blu hanno realizzato nove reti. Sugli scudi Pinamonti e Kouamé che hanno realizzato rispettivamente una tripletta e una doppietta. A segno anche Favilli, Sanabria, Criscito e Romero.

Bene anche il Parma che nell’uscita contro la squadra locale di Prato allo Stelvio hanno messo a segno ben 14 reti. L’unica nota stonata è il gol subito su calcio di rigore nel primo tempo. Mattatore Dezi con cinque reti mentre poker per Sprocati. Doppietta per Baraye, una rete a testa per Gagliolo, Munari e Brunori.

Amichevoli Serie A, il programma di domenica 14 luglio 2019

Sarà una domenica ricca di calcio e di amichevoli per le squadre di Serie A. I fari sono puntati a Lugano dove l’Inter affronterà la compagine di casa. Sarà la prima panchina per Antonio Conte con il club nerazzurro. La Fiorentina a Moena ospita il Real Vicenza mentre la Lazio di Simone Inzaghi attende l’Auronzo in questa prima sgambata stagionale.

Esordio in amichevole anche per Atalanta (contro il Clusone), il Verona (contro il Primieri) e il Bologna (contro il Scillar). Il Torino – alla sua seconda uscita – attende il Merano in una partita che comincia ad essere decisiva per la prima uscita ufficiale in programma tra meno di 15 giorni nella sfida valida per le qualificazioni di Europa League.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
amichevoli serie a calcio calcio news Napoli

ultimo aggiornamento: 14-07-2019


Inter, Icardi lascia il ritiro e ritorna a Milano

Grave lutto per Zidane, lascia il ritiro del Real Madrid