Amichevole, Italia U21-Norvegia U21 1-1: Vido risponde a Bjørdal

La sintesi e il tabellino di Italia U21-Norvegia U21, terminata con il punteggio di 1-1. Vido ha risposto al vantaggio di Bjørdal.

PERUGIA – Esordio con un pareggio per Alberico Evani sulla panchina della Nazionale Under 21. Gli azzurrini a Perugia si sono fatti fermare sul punteggio di 1-1 dai pari età della Norvegia.

Vido risponde a Bjørdal – Primo tempo di marca azzurra. L’Italia va vicina al gol prima con Parigini che centra il palo e poi con Murgia che manda di poco a lato. Il forcing dei padroni di casa continua ma non produce gli effetti sperati. Nessun rischio in fase difensiva con la Norvegia che sembra fuori match.

Nella ripresa cambia un po’ la partita con gli ospiti che salgono un po’ il baricentro e sfiorano il gol con Bjørdal ma Meret risponde presente. Poco dopo proprio l’attaccante norvegese sfrutta un’indecisione del portiere della Spal per portare in vantaggio la Norvegia.

La reazione azzurra non si fa attendere ed arriva il pareggio con il neo entrato Vido, bravo a battere l’estremo difensore avversario con un tiro a giro.

Nel finale altalena di emozioni: prima la traversa di Barella e poi i due miracoli di Meret e Bratveit. Termina il match, quindi, con il punteggio di 1-1.

Meritavamo la vittoria – dichiara Evani al termine del match – oggi ci è mancato il gol. Nella ripresa abbiamo subito un gol eccessivo ma non eravamo gli stessi del primo tempo. La sconfitta sarebbe stata eccessiva“.

Luca Vido
L’esultanza di Vido dopo la rete (fonte foto https://twitter.com/azzurri)

Amichevole, Italia U21-Norvegia U21 1-1: il tabellino

Marcatori: 60′ Bjørdal (N), 65′ Vido

Italia U21 (4-3-3): Meret; Dickmann (88′ Adjapong), Mancini, Romagna, Pezzella (56′ Dimarco); Barella, Mandragora, Murgia (56′ Valzania); Verde (56′ Edera), Cerri (88′ Palombi), Parigini (63′ Vido). A disp. Scuffet, Audero, Capradossi, Varnier, Depaoli, Pessina. All. Evani.

Norvegia U21 (3-5-2) : Bratveit; Hanche-Olsen, Knudsen, Näsberg; Johnsen (77′ Utvik), Ingebrigtsen (46′ Helmersen), Ryerson (63′ Sakor), Thorsby, Risa (63′ Jenssen); Espejord (46′ Hoff), Bjørdal (63′ Konradsen). A disp. Rossbach (GK), Zekhnini, Utvik. All. Smerud.

Arbitro: Sig. Frédéric Haquette (Francia).

Note: Recupero: 1’pt; 0’st. Angoli: 10-4 per l’Italia

Il video del successo dell’Italia contro il Marocco

ultimo aggiornamento: 22-03-2018

X