Elezioni amministrative, Grillo: “Crescita lenta, ma inesorabile”

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Flop del M5S alle comunali: al ballottaggio centrosinistra e centrodestra. Grillo dopo le amministrative: “L’importante è non mollare mai”.

Le elezioni amministrative non hanno sorriso al Movimento Cinque Stelle, fuori dai ballottaggi in tutte le grandi città. Tuttavia, Beppe Grillo guarda avanti con ottimismo: “Il M5S – ha dichiarato il leader penta-stellato dalle pagine online del suo sito – è stata la forza politica più presente a questa tornata elettorale. Gli altri partiti si sono camuffati, soprattutto il Pd che si è presentato in circa metà dei comuni rispetto al Movimento. I risultati – ha aggiunto – sono indice di una crescita lenta, ma inesorabile. Adesso il primo obbiettivo è dare il massimo supporto ai nostri candidati al ballottaggio. A luglio avremo il candidato presidente della regione siciliana, a settembre avremo il candidato premier. Dopo ci saranno le politiche e l’obiettivo è andare al governo. Successi e fallimenti fanno parte della nostra storia. L’importante è non mollare mai”.

Comunali, quadro politico bipolare

Insomma, la parola d’ordine è fiducia. Fiducioso è anche Matteo Renzi, dopo i risultati delle amministrative, che riconsegna un quadro politico bipolare. Ai ballottaggi, infatti, se la giocheranno i candidati sindaci di centrodestra e centrosinistra. Ecco la esternazioni rilasciate dall’ex Premier, in visita stamane alle città terremotate del Lazio: “Buoni i dati delle amministrative, adesso avanti per i ballottaggi. In bocca al lupo ai sindaci già eletti. Il giorno dopo delle elezioni – ha sottolineato il segretario del PD – solitamente si fanno tante analisi, chiacchiere e discussioni, come è persino naturale. Noi oggi abbiamo fatto una scelta diversa. Con il presidente del Lazio Nicola Zingaretti abbiamo preso una macchina e siamo saliti a Accumoli e Amatrice per fare il punto sui cantieri. Senza dirlo ai giornali, senza dirlo a nessuno”.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 12-06-2017

Salvo Trovato