Cosa si intende dire con l’espressione Ammortamento Negativo? Quando si usano questi termini?

Ammortamento negativo: Significato

Questi termini sono connessi alle operazioni di tipo finanziario.

Si parla di ammortamento negativo quando le rate non coprono l’intero debito.

Ciò sta a significare che la rateazione relativa al rimborso di un prestito non riesce a coprire nella sua interezza l’ammontare di un debito contratto da un privato o da un’impresa.

Quando si discute di ammortamento, si parla di una tecnica che si verifica e attua sul piano contabile e tale tecnica può essere:

  • a rate posticipate
  • a rate anticipate
  • con anticipazione degli interessi
  • con quote capitali costanti
  • a rate costanti

La legge in Italia

Dal 1° gennaio 2017 è in vigore la Legge di bilancio per l’anno in corso, ovvero la  n. 232 dell’11 dicembre 2016 che è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale il 21 dicembre dello scorso anno.

Tra le misure fiscali che vengono introdotte con la Legge di bilancio per il 2017, ci sono alcune novità sul tema dell’ammortamento:

  • Vi è una proroga della maggiorazione del 40% relativa alle quote di ammortamento dei beni strumentali che è stata introdotta con la Legge di Stabilità per il 2016 l’articolo di Legge è il N° 1, comma 8, Legge n. 232/2016. Tale maggiorazione non riguarderà più l’acquisto di veicoli e di altri mezzi di trasporto, vale per questi unicamente nel caso si tratti di beni impiegati in via esclusiva per l’attività dell’azienda.
  • La maggiorazione avrà applicazione riferendosi agli acquisti di beni strumentali nuovi che si acquisteranno entro il 31 dicembre 2017 o entro il 30 giugno 2018 a condizione che entro la data del 31 dicembre 2017 l’ordine sia stato accettato dal venditore e che ci sia stato il pagamento di acconti nella misura di almeno il 20 % del costo di acquisto.

Vi è un ulteriore novità sulla Legge di Bilancio per l’anno in corso, si prevede una maggiorazione del 150% per gli acquisti di beni materiali strumentali nuovi che abbiano un alto contenuto tecnologico, questa misura ha una finalità ben precisa, quella di favorire la trasformazione tecnologica e digitale secondo il modello “Industria 4.0 individuato dall’articolo 1, comma 9, Legge n. 232/2016.

certificato_unicasim


Azioni privilegiate cosa sono e perché vengono definite così

Come funziona l’Arbitraggio in Finanza quando è possibile praticarlo?