Una donna di 41 anni è stata trovata morta nella sua casa a Padiglione di Osimo, ad Ancona. E’ stata uccisa di botte.

E’ stata picchiata dal compagno straniero, a quanto riportano i primi fatti. Ilaria Maiorano era una donna di 41 anni che è stata trovata senza vita nel casolare in campagna in cui viveva col suo compagno marocchino e i suoi due figli piccoli. L’uomo arrestato mentre le indagini proseguono.

Carabinieri
Carabinieri

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La tragedia

Ilaria Maiorano, donna di 41 anni, è stata trovata morta nella sua abitazione a Padiglione di Osimo, ad Ancona. Sembrerebbe che ad ucciderla sia stata il suo compagno marocchino, con cui aveva avuto due figli. L’uomo è stato portato via dai Carabinieri, e le indagini continuano anche all’interno della casa.

Un casolare di campagna, quello in cui è stato trovato il corpo senza vita di Ilaria. Qui stanno arrivando anche i famigliari dell’uomo arrestato. Il capo della comunità islamica dichiarano che quelli della coppia è sempre stata una “famiglia tranquilla” che frequentava la moschea locale.

Il sindaco di Osimo, Simone Pugnaloni, racconta che Ilaria era una sua compagna di scuola e che la conosceva molto bene. Dopo aver dato qualche indizio sull’andamento delle indagini, ha detto: “Ora però lasciamo lavorare i carabinieri”.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

giallo

ultimo aggiornamento: 11-10-2022


Napoli, morto bimbo di un anno: predisposta l’autopsia

Zaporizhzhia, rapito il vice-direttore della centrale nucleare