Incidente frontale nel Pordenonese: morti tre uomini

San Giorgio della Richinvelda. Incidente mortale lungo la strada a scorrimento veloce Cimpello Sequals dove un tir e un furgone sono rimasti coinvolti in uno scontro frontale. Morti l’autista del tir e i due uomini sul furgone. Necessario l’intervento dell’elicottero del 118. La strada è stata chiusa al traffico provocando non pochi disagi alla circolazione nell’intera zona circostante.

Italia, in aumento morti e feriti sulle strade

Stando al rapporto Istat del 2016, “nel 2015 si sono verificati in Italia 173.892 incidenti stradali con lesioni a persone, che hanno provocato 3.419 vittime (morti entro il 30° giorno) e 246.050 feriti. Per la prima volta dal 2001 cresce il numero di vittime (+38, pari a +1,1%). Gli incidenti registrano invece una flessione dell’1,8% e i feriti del 2,0%. […]Anche i feriti gravi risultano in aumento nel 2015: sulla base dei dati di dimissione ospedaliera, sono stati quasi 16 mila contro i 15 mila del 2014 (+6%). Il rapporto tra feriti gravi e decessi è salito a 4,7 nel 2015 (4,4 l’anno precedente)“.

ultimo aggiornamento: 13-03-2017


L’inviato di Striscia la Notizia Luca Abete aggredito a calci e pugni

Terza Categoria, giocatore picchiato dopo aver difeso un compagno da insulti razzisti