Milan, sirene estere per André Silva. Forte pressing dell’Arsenal

L’attaccante portoghese André Silva suscita molto interesse tra Inghilterra e Spagna. Alle indiscrezioni riguardanti il Barcellona, ora si aggiungono quelle sull’Arsenal e l’Everton.

chiudi

Caricamento Player...

E’ stato il secondo acquisto più costoso del faraonico mercato estivo rossonero: André Silva, attaccante della scuderia di Jorge Mendes, è stato pagato 38 milioni dal Milan per strapparlo al Porto. E dire che sul conto del classe ’95 c’era una clausola di rescissione di 60 milioni. Il club rossonero ha puntato forte sul 21enne lusitano, il quale ha già avuto la benedizione di un certo Cristiano Ronaldo.

Bene in campo internazionale

In questa prima parte di stagione, il rendimento di André Silva con la maglia del Milan è stato a due facce: molto bene in Europa League, dove ha messo a segno sei reti complessive tra preliminari e fase a girone; assolutamente non bene in campionato dove le polveri sono bagnate. Poco meno di trecento minuti in tutto e al massimo il palo nel derby. Con la Nazionale portoghese il feeling con la rete è notevole: tra settembre e ottobre, tre gare e altrettanti gol.

Top club interessati…

Il potenziale di André Silva non lascia indifferenti alcune delle società più importanti a livello continentale. A settembre erano già circolate le voci si un forte interesse da parte del Barcellona. Ora, negli ultimi giorni si susseguono gli accostamenti alla Premier League, con Arsenal e Everton in prima fila. In particolare, i Gunners sembrano intenzionati a fare follie pur di portare il portoghese all’Emirates. Alexis Sanchez appare destinato a lasciare la formazione di Wenger e il profilo dell’attuale attaccante del Milan piace non poco a Londra…