André Silva, tripletta da record: ma i rossoneri non hanno rimpianti

L’ex attaccante del Milan, André Silva, si è presentato ai tifosi del Siviglia con una tripletta che gli vale un importante primato.

Buona la prima per André Silva al Siviglia. Anzi, buonissima. L’ex rossonero ha infatti impresso il proprio marchio nella sfida contro il Rayo Vallecano andando a segno con una tripletta che ha già fatto serpeggiare qualche dubbio tra i tifosi milanisti. Per i rimpianti, però, al momento sembrerebbe essere presto.

Intanto Silva si gode il momento e un curioso primato: è infatti il primo giocatore del ventunesimo secolo a siglare tre reti nel proprio match d’esordio.

André Silva, tripletta da record

Il talento portoghese, pupillo di CR7, è dunque già entrato nel cuore dei tifosi del Siviglia e non solo. La Liga infatti si gode il suo nuovo gioiello, capace di un’impresa che non riusciva da 25 anni da quelle parti. L’ultimo calciatore del massimo campionato spagnolo a riuscire a mettere a segno una tripletta nel proprio esordio era stato infatti Romario nel 1993/94. L’attaccante brasiliano, con la maglia del Barcellona, concluse quella stagione con 30 gol in 33 presenze.

Nessun rimpianto, nessun rimorso

Può questo improvviso risveglio di André Silva causare dei rimorsi nell’ambiente rossonero? Forse sì. Ma ragionando a mente lucida, la scelta della società alla lunga dovrebbe dimostrarsi corretta. Silva non aveva infatti lasciato il segno a Milanello, palesando problemi di ambientamento al calcio italiano e al modo di giocare sia di Montella che Gattuso. Sul suo talento nessuno aveva dubbi. Sulle possibilità di riuscire a esprimerlo al meglio nel nostro campionato erano in molti a essere scettici. In tal senso non potranno essere questi tre gol, o quelli che seguiranno in futuro, a far aumentare realmente i rimpianti per ciò che avrebbe potuto essere, ma che forse non sarebbe mai stato.

Nel video la vittoria esterna del Siviglia con il Rayo Vallecano:

Fonte foto copertina: https://www.facebook.com/

ultimo aggiornamento: 20-08-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X