Nato a Torino il 6 dicembre 1975, Andrea Agnelli ha ripreso le sorti della Juventus nel 2010. Lo Stadium e nove titoli nazionali il fiore all’occhiello.

Andrea Agnelli festeggia 45 anni. L’attuale presidente della Juventus è infatti nato il 6 dicembre 1975 a Torino.

La tradizione di famiglia

Andrea è figlio di Umberto, fratello dell’Avvocato Gianni, e di Allegra Caracciolo. Il fratello Giovannino è scomparso prematuramente a causa di un male incurabile. Ha studiato a Oxford e alla Bocconi prima di intraprendere importanti esperienze professionali: Piaggio, Auchan, Ferrari, Philip Morris.
Ovviamente, anche il giovane ha proseguito nel solco della tradizione della famiglia Agnelli, segnata da Fiat e Juventus. In seno al club bianconero ha iniziato a collaborare dalla stagione 1998-1999 come assistente nel settore commerciale.

Juventus Paratici Nedved Wesley Agnelli

Andrea Agnelli a capo della Juventus

Il 19 maggio 2010 viene eletto presidente della società: dopo quarantotto anni di assenza, è il quarto esponente della famiglia Agnelli, dopo il nonno Edoardo, lo zio Gianni e il padre, a rivestire questa carica. Un anno dopo, viene inaugurato lo Stadium. Sotto il suo mandato, la Juventus instaura un vittorioso ciclo, nel corso del quale si aggiudica il campionato italiano per nove stagioni consecutive battendo dopo ottantadue anni la formazione del Quinquennio del nonno Edoardo, e stabilendo un nuovo primato nazionale.
Sempre come dirigente, nel 2012 diviene membro italiano della European Club Association, incarico poi rinnovato nel 2015 quando entra, in rappresentanza della stessa, anche nel Comitato Esecutivo dell’UEFA. Nel 2017 viene eletto presidente dell’ECA, succedendo a Karl-Heinz Rummenigge; è riconfermato alla carica nel 2019.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
6 dicembre 1975 Andrea Agnelli Juventus Juventus Stadium

ultimo aggiornamento: 06-12-2020


Calciomercato, colpo a sorpresa del Monza: in arrivo Mario Balotelli

Serie A, tris dell’Inter al Bologna. Bonucci decide il derby di Torino. La Lazio vince in casa dello Spezia