Papa Francesco nell'Angelus: "Pace e dialogo per Siria ed Ecuador"

Papa Francesco nell’Angelus: “Pace e dialogo per Siria ed Ecuador”

L’Angelus di Papa Francesco: “Il mio pensiero va ancora al Medio Oriente. Chiedo a tutti di impegnarsi per trovare soluzioni efficaci”.

CITTA’ DEL VATICANO – Ritorna il consueto appuntamento con l’Angelus di Papa Francesco a Piazza San Pietro. Il Pontefice al termine della spiegazione del Vangelo odierno ha chiesto a tutte le potenze mondiali di sospendere la guerra in Siria.

Il mio pensiero – ha sottolineato Bergoglio – va ancora una volta al Medio Oriente e in particolare alla Siria da dove giungono nuovamente notizie drammatiche sulla sorte delle popolazioni del nord-est del Paese, costrette ad abbandonare le proprie abitazioni a causa di azioni militari e tra queste ci sono diverse famiglie cristiane. Mi auguro che si trovino al più presto le soluzioni ideali “.

Il pensiero del Papa all’Ecuador

Ma il Papa ha voluto rivolgere un appello anche a tutti i manifestanti che in queste ultime settimane stanno protestando (in maniera violenta) in Ecuador: “Sono molto preoccupato per quanto sta accadendo in quel Paese. Lo affido alla preghiera comune e all’intercessione dei nuovi Santi, e mi unisco al dolore per i morti, i feriti e i dispersi. Incoraggio a cercare la pace sociale, con particolare attenzione alle popolazioni più vulnerabili, ai poveri e ai diritti umani“.

udienza privata Papa Francesco
Papa Francesco

Le proteste in Ecuador

Le proteste in Ecuador vanno ormai avanti da diverse settimane. I manifestanti hanno deciso di scendere in piazza per protestare contro i nuovi provvedimenti contro l’austerità. Gli scontri tra i dimostranti e le forze dell’ordine hanno procurato diversi feriti e si parla anche di vittime con una violenza che non sembra essere destinata a terminare.

Il pensiero del Papa è rivolto anche a questo Paese, che come la Siria, non sta attraversando un momento di pace. Con la speranza di trovare il prima possibile una tregua per permettere all’Ecuador di trovare una certa pace.

Di seguito il video con l’Angelus di Papa Francesco

ultimo aggiornamento: 13-10-2019

X