Papa Francesco all’Angelus: amare i nemici non è un optional ma un comando

Papa Francesco all’Angelus: “Gesù vuole che in ogni cuore l’amore di Dio trionfi sull’odio e sul rancore. Siate misericordiosi”.

CITTA’ DEL VATICANO – Nell’Angelus odierno (24 febbraio 2019 n.d.r.) Papa Francesco ha ricordato come “amare i nemici non è un optional ma un comando non per tutti ma per i discepoli. Gesù sa benissimo che amare i nemici va oltre le nostre possibilità e per questo si è trasformato uomo. Il suo compito è quello di renderci capaci di un amore più grande“.

La logica dell’amore – continua Bergoglio – è il distintivo del cristiano e ci induce ad andare incontro a tutti con cuore di fratelli. Dobbiamo essere bravi a perdonare come ha fatto Dio con noi altrimenti non possiamo pretendere di essere personali“.

Papa Francesco
Papa Francesco

Papa Francesco sulla pedofilia: “Ogni abuso sarà punito severamente”

Prima dell’Angelus Papa Francesco ha concluso il summit sulla pedofilia con un chiaro messaggio a tutti i presenti e non solo: “Vorrei ribadire qui: se nella Chiesa – riporta il sito di Repubblica si rivelasse un solo caso di abuso il tutto sarà affrontato con la massima serietà. La Chiesa vede il riflesso dell’ira di Dio, tradito da questi disonesti consacrati. L’eco del grido silenzioso dei piccoli, che invece di trovare in loro paternità e guide spirituali hanno trovato dei carnefici, farà tremare i cuori anestetizzanti dall’ipocrisia e dal potere. Noi abbiamo il dovere di ascoltare attentamente questo soffocato grido silenzioso“.

Una battaglia che Papa Francesco ha iniziato sin dai primi giorni del suo Pontificato. Una linea dura che non piace molto anche all’interno del Vaticano ma nessun passo indietro da parte di Bergoglio che ha intenzione di continuare su questa strada per cercare di eliminare definitivamente questo male che ormai da diverso tempo sta condizionando la Chiesa mondiale e alcuni sacerdoti che in alcuni casi sono stati sospesi.

Di seguito il video con l’Angelus di Papa Francesco

ultimo aggiornamento: 24-02-2019

X