L’Angelus di Papa Francesco di domenica 6 dicembre 2020: “Lasciamo entrare la luce nel nostro cuore”.

ROMA – Nell’Angelus di domenica 6 dicembre, Papa Francesco si sofferma sulla lettura del Vangelo: “Il brano di questa domenica – ricorda il Pontefice – presenta la figura e l’opera di Giovanni il Battista. Egli indicò ai suoi contemporanei un itinerario di fede simile a quello che l’Avvento propone a noi, che ci prepariamo a ricevere il Signore nel Natale. Questo itinerario di fede è un itinerario di conversione […]“.

La conversione – aggiunge Bergoglio – comporta il dolore per i peccati commessi, il desiderio di liberarsene, il proposito di escluderli per sempre dalla propria vita […]“.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Papa Francesco: “L’albero di Natale e il presepe sono segni di speranza”

Dopo l’Angelus, il Pontefice si rivolge ai fedeli presenti in Piazza San Pietro a alle persone a casa: “Come vedete, nella Piazza è stato innalzato l’alberto di Natale e il presepe è in allestimento. In questi giorni, anche in tante case vengono preparati questi due segni natalizi, per la gioia dei bambini e dei grandi. Sono segni di speranza, specialmente in questo tempo difficile. Facciamo in modo di non fermarci al segno, ma di andare al significato, cioè a Gesù, all’amore di Dio che Lui ci ha rivelato, andare alla bontà infinita che ha fatto risplendere sul mondo. Non c’è pandemia, non c’è crisi che possa spegnere questa luce […]“.

udienza privata Papa Francesco
Papa Francesco

Papa Francesco vara la nuova riforma delle Finanze

Nella giornata di sabato 5 dicembre al Vaticano è stata varata la nuova riforma delle Finanze. L’Autorità di Informazione Finanziaria (Aif) è diventata Autorità di Supervisione e Informazione Finanziaria (Asif). Un cambio che porterà anche ad una revisione dei ruoli di presidente e della direzione.

Una rivoluzione fortemente voluta dal Pontefice e non sono esclusi ulteriori modifiche nelle prossime settimane in altri settori della Santa Sede. Le decisioni finali saranno prese sempre da Bergoglio.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 06-12-2020


Spostamenti, controlli e deroghe: la circolare del Viminale sul dpcm di Natale

Maltempo, rischio valanghe sulle Dolomiti. Esonda il Panaro nel Modenese. Zaia, “Evitare il Bellunese”. Morto operaio a Potenza