Apple acquista Shazam, c’è il via libera dell’Antitrust

La Apple è ad un passo dall’acquisto di Shazam. La trattativa è in fase di chiusura dopo il via libera da parte dell’Antitrust. La fumata bianca è attesa a dicembre.

BRUXELLES (BELGIO) – L’applicazione Shazam sarà inglobata da Apple. La trattativa – iniziata ormai da qualche mese – dovrebbe concludersi con esito positivo nel dicembre 2018. È notizia di poco fa (6 settembre 2018 n.d.r.) il via libera da parte della Commissione Europea per arrivare alla fumata bianca. La cifra dovrebbe essere intorno ai 400 milioni di dollari.

Nell’aprile del 2018 Bruxelles aveva deciso di aprire un’indagine dopo le preoccupazioni espressi da sette Stati membri, tra cui anche l’Italia. Il timore maggiore era quello di una riduzione della musica online in streaming ma l’Antitrust ha escluso questa possibilità.

Leggere disco mac su Windows
Fonte foto: commons.wikimedia.org/wiki/File:Apple_logo_black.svg e blogs.microsoft.com/blog/2012/08/23/microsoft-unveils-a-new-look/ (Elaborazione)

Apple acquista Shazam, ecco il via libera dell’Antitrust

La conferma di questa trattativa è arrivata direttamente dalle parole di Margrethe Vestager, commissario dell’Unione Europa e riportate da engage.it: “Dopo un’approfondita analisi dei dati musicali e degli utenti – ha dichiarato – l’acquisizione di Apple non ridurrà la concorrenza della musica digitale in streaming. Le due società offrono principalmente servizi complementari che non competono tra loro“.

Questa affermazione è confermata dal fatto che Apple Music è il secondo servizio al mondo dietro Spotify mentre Shazam è un app che permette di riconoscere la musica.

Secondo Bruxelles “l’integrazione dei dati delle due applicazioni non conferirebbero un vantaggio unico sul mercato alla nuova entità, in quanto i dati di Shazam non sono unici e i concorrenti di Apple avrebbero l’opportunità di entrare e usare simili database“.

La trattativa è ormai nelle fasi conclusive. Dal 2019 Shazam farà parte di Apple per una nuova avventura che si preannuncia ricca di novità.

ultimo aggiornamento: 06-09-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X