Vaccino Moderna autorizzato dall’Aifa. L’azienda: “Protezione fino a due anni”. Arcuri: “Da marzo la campagna di massa”.

ROMA – Vaccino Moderna autorizzato dall’Aifa. Dopo il via libera dell’Ema e dell’Unione Europa, il farmaco ha avuto l’approvazione dell’Agenzia italiana del farmaco per la somministrazione ai soggetti di età pari o superiori ai 18 anni.

Salutiamo con entusiasmo la possibilità di mettere a disposizione un secondo strumento per questa campagna vaccinale che sta raggiungendo ottimi risultati in Italia – ha commentato Nicola Magrini, dg dell’Aifa, riportato dall’AdnKronos si tratta di un vaccino sostanzialmente equivalente rispetto al primo, con dati molto conviventi rispetto a tutta la popolazione a rischio“.

Moderna: “Protezione vaccino fino a 2 anni”

Il giorno dopo il via libera dell’Ema, l’amministratore delegato di Moderna ha fatto il punto sul vaccino. “Lo scenario da incubo descritto in primavera sul rischio che la protezione durasse solo un mese è escluso. Il decadimento degli anticorpi generati dal vaccino ha un andamento molto lento e quindi riteniamo che la protezione possa durare un paio danni“, le parole di Ste’phane Bancel riportate dal Corriere della Sera.

Arcuri: “Da marzo la vaaccinazione di massa”

L’approvazione del vaccino Moderna è stata accolta on molta soddisfazione anche dal commissario Arcuri: “L’obiettivo è quello di vaccinare tutti gli italiani che lo vorranno entro il prossimo autunno – le parole riportate da La Repubblicada marzo comincerà la campagna di massa. Adesso procediamo al ritmo di 67mila al giorno. Abbiamo consegnato sinora 919.425 dosi in 293 punti di somministrazione, in primavera arriveremo a 1.500“.

Non siamo fuori dal tunnel – ha aggiunto – ma prima come antidoto c’erano solo le chiusure, ora abbiamo anche il vaccino. La Befana ci ha portato un altro vaccino, quello di Moderna […]. Noi non produciamo vaccini, facciamo il tifo perché il massimo numero di quelli in fase di sperimentazione sia autorizzato dalle autorità europee ed italiane. Noi dobbiamo e stiamo riuscendo a somministrare tutti i vaccini che abbiamo, ma purtroppo non ne abbiamo ancora 120 milioni“.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
coronavirus cronaca vaccino coronavirus vaccino moderna

ultimo aggiornamento: 08-01-2021


Vaccino Covid, dosi avanzate somministrate ai parenti degli operatori sanitari. Indagini in corso

Napoli, si apre una voragine nel parcheggio dell’ospedale del Mare. Evacuato il centro Covid