Arda Guler e il Milan: una svolta imminente?
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Arda Guler e il Milan: una svolta imminente?

Furlani Milan

Milan si prepara a riaccogliere il talento di Guler: tra opportunità, sfide e il nodo cruciale degli Europei.

Il calciomercato vibra di nuove trame e il Milan sembra pronto a cogliere l’opportunità di riabbracciare Arda Guler, il giovane talento turco che ha stregato e poi perso smalto nella capitale spagnola. Carlo Ancelotti, durante l’ultima conferenza stampa, ha sottolineato la necessità di pazienza verso Guler, rimarcando il talento indiscusso del giocatore nonostante un adattamento al Real Madrid più complesso del previsto.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Furlani Milan
Furlani Milan

L’ascesa e le sfide di Guler

Sin dal suo trasferimento dal Fenerbahce al Real Madrid, per una cifra che ha superato i 20 milioni di euro più bonus, le aspettative su Arda Guler erano alle stelle. Tuttavia, una serie di infortuni ha rallentato il suo impatto con la squadra, limitando le sue apparizioni sul campo e posticipando un debutto tanto atteso. Nonostante un esordio convincente in Copa del Rey, il percorso di Guler è stato un continuo altalenarsi tra speranze e realtà, con soli 33 minuti giocati in partite ufficiali da quel momento.

L’obiettivo di Ancelotti era di potenziare le condizioni fisiche di Guler attraverso un’intensa routine di allenamento. Nonostante ciò, le opportunità per il giovane talento sono rimaste limitate, evidenziando la difficoltà di trovare spazio in una rosa stellare come quella del Real Madrid. Questa situazione ha sollevato dubbi sull’investimento fatto da Florentino Perez e sull’effettiva gestione del giocatore.

Il futuro di Guler: tra Milan e riscatto

La soluzione potrebbe arrivare sotto forma di un prestito, con il Milan che si posiziona come destinazione ideale per il rilancio di Guler. Dopo gli acquisti di Endrick e Mbappé da parte del Real Madrid, il percorso di Guler sembra orientarsi verso un’esperienza simile a quella di Brahim Diaz, ritornato al Milan dopo un periodo di prestito. La dirigenza rossonera, già interessata al giocatore in passato, considera un prestito annuale o biennale come formula ideale per valorizzare il talento di Guler.

Gli imminenti Europei rappresentano un punto di svolta per la carriera di Guler, determinanti per la sua convocazione nella nazionale turca. Nonostante le difficoltà incontrate a Madrid, il talento di Guler è indiscusso e il Milan potrebbe offrirgli la vetrina ideale per esprimere tutto il suo potenziale.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 2 Marzo 2024 18:28

Milan: tra vittorie e dubbi tattici, la squadra non è ancora solida

nl pixel