Ciclismo, Gerhard Kerschbaumer argento iridato nella MTB

L’Italia conquista la prima medaglia nel Mondiale di MTB. Gerhard Kerschbaumer ha chiuso al secondo provo nella prova di cross country.

LENZERHEIDE (SVIZZERA) – L’Italia protagonista ancora una volta nella MTB. Ai Mondiali di Lenzerheide, in Svizzera, uno straordinario Gerhard Kerschbaumer ha conquistato la medaglia d’argento nella prova di cross country alle spalle del dominatore Nino Schurter, al sesto titolo negli ultimi sette anni mentre il bronzo è andato al fenomeno Mathieu van der Poel. Nono Daniele Braidot mentre il gemello Luca ha concluso dodicesimo.

Mondiali MTB 2018
Il podio con il nostro Kerschbaumer (fonte foto https://twitter.com/ACCPI1946)

Le buone notizie per i colori azzurri arrivano anche dagli Under 23 dove Marika Trova ha concluso la sua prova al terzo posto, alle spalle della coppia elvetica formata da Alessandria Keller e Sina Frei.

Ciclismo, argento di Kerschbaumer nella MTB

Gara perfetta da parte di Gerhard Kerschbaumer. L’azzurro è riuscito sin dalle prime pedalate a rimanere con i migliori. Dopo metà gara van der Poel ha dovuto dire addio ai sogni di gloria, con la lotta per la medaglia d’oro che è diventata una lotta a due. L’italiano ha provato in tutti i modi a creare problemi al grande favorito Nino Schruter.

Lo svizzero davanti al pubblico di casa non aveva nessuna intenzione di farsi battere e nel finale è riuscito a fare la differenza. Per il nostro atleta si tratta di un argento che dà maggiore fiducia in vista di una stagione che sarà fondamentale per Tokyo 2020 dove sicuramente Kerschbaumer sarà tra i grandi favoriti visto che al momento è il secondo al mondo dietro a Nino Schurter che continuerà ad essere il principale candidato a conquistare il titolo olimpico.

fonte foto copertina https://twitter.com/vitasportivait

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 09-09-2018

Francesco Spagnolo

X