Arica la città cilena dove non piove mai

Arica è il luogo abitato più arido della Terra e si trova a nord del Cile e proprio quì gli abitanti conoscono solo la stagione primaverile.

chiudi

Caricamento Player...

estate quasi inesistente poiché siamo continuamente bersagliati da nubifragi e temperature al di sotto della media stagionale. Nonostante ciò scopriamo il luogo sulla Terra dove le nostre piogge forse si limitano a sognarle cioè ad Arica, la località più a nord del Cile, situata a soli 18 km dal confine con il Perù.

Arica conta 196.590 abitanti e da 50 anni circa registra una media di appena 7mm di pioggia all’anno, offrendo un clima desertico ma mite, tanto da essersi conquistata l’appellativo di “città dell’eterna primavera”. A differenza di molte altre città con climi aridi, infatti, Arica non è mai sottomessa da temperature estreme, considerata anche la sua natura di città marittima, bagnata da un mare freddo, a causa della Corrente di Humbodt. Inoltre, nonostante la mancanza di precipitazioni, si tratta di un luogo molto umido e nuvoloso. Il tasso di umidità arriva fino all’80% ed è simile a quello riscontrato nei climi equatoriali, mentre il sole picchia esattamente come nelle regioni desertiche del Sahara.

Tuttavia la particolare condizione di Arica ha creato molte particolarità che i turisti hanno documentato negli anni. Ad esempio, buona parte delle auto in circolazione fino a 40 anni fa non erano dotate di tergicristalli, data l’inutilità dello strumento ad Arica. Il terminale degli autubus extraurbani è simile ad un aeroporto e molte zone sono senza tetto ed elettricità.