L’ex governatore della California, Arnold Schwarzenegger, è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico. All’attore doveva  essere sostituita una valvola cardiaca. Le condizioni sono stabili.

LOS ANGELES (USA) –Arnold Schwarzenegger è stato operato d’urgenza in una clinica di Los Angeles. Il 70enne si era recato a Cedars-Sinai di West Hollywood per la sostituzione di una valvola cardiaca. Tuttavia, l’intervento che è in fase sperimentale avrebbe avuto delle complicazioni e così l’equipe medica ha deciso rapidamente che l’ex Governatore della California andasse operato d’urgenza. La notizia è stata riportata dal sito TMZ.

Green Pass e Super Green Pass, tutte le regole dal 10 gennaio

Condizioni stabili

Il portavoce di Arnold Schwarzenegger, Daniel Ketchell, ha confermato al “Washington Post” che l’attore è in condizioni stabili. “E’ stabile. Questa è la cosa più importante“, ha detto senza entrare nel dettaglio. L’intervento è durato alcune ore.

Il precedente

Schwarzenegger si era sottoposto a un intervento simile nel 1997. L’operazione fu deciso proprio dallo stesso attore, il quale spiegò che si trattava di una malformazione congenita, negando qualunque collegamento con l’assunzione di steroidi.

La carriera politica

Uno dei volti noti del cinema, Arnold Schwarzenegger è impegnato anche politicamente e socialmente. Dal 2003 al 2011 è stato infatti Governatore della California. Il classe ’47 è fortemente critico nei confronti dell’attuale presidente Trump, in particolare per la sua politica sulle questioni ambientali.

Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per seguire News Mondo su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 31-03-2018


Violenti scontri a Gaza: diversi morti e oltre 1000 i feriti

Bardonecchia: la polizia francese fa irruzione in un centro migranti