Operazione Merlino, arrestate quattordici persone a Cosenza e comuni vicini. In manette anche il sindaco e il vicesindaco di Fuscaldo.

FUSCALDO – Maxi blitz della Guardia di Finanza di Cosenza che ha portato all’arresto di quattordici persone tra cui il sindaco e il vicesindaco di Fuscaldo, finiti nel registro degli indagati dell’operazione Merlino per corruzione, tentata corruzione, indebita induzione a dare o a promettere, peculato, turbative di gare pubbliche e falso ideologico.

Operazione Merlino, arrestati il sindaco e il vicesindaco di Fuscaldo

L’operazione della Guardia di Finanza è iniziata alle prime luci di lunedì 5 novembre. Tra le persone interessate dal mandato di custodia cautelare ci sono anche il sindaco e il vicesindaco del comune di Fuscaldo, finiti nel mirino degli inquirenti insieme a imprenditori e liberi professionisti per una serie di appalti e concessioni del comune di Fuscaldo ma anche del comune di Cosenza.

Oltre agli arresti, i militare delle Fiamme Gialle hanno provveduto anche al sequestro di telefoni cellulari, pc e tablet per provare a ricostruire la filiera dell’organizzazione criminale.

Per alcune delle persone indagate e per alcune aziende è scattato inoltre il sequestro dei beni per un valore complessivo di 215 mila euro. A due società è stato interdetto il diritto di contrattare con la Pubblica Amministrazione. Il divieto durerà un anno.

Guardia di Finanza
Fonte foto: https://www.facebook.com/TgAmiciAnimali/

Le indagini degli inquirenti

Figura chiave della macchina degli illeciti sarebbe un dipendente del comune di Cosenza che svolgeva anche l’incarico di Responsabile di Settore a Fuscaldo. Gli inquirenti avrebbero portato alla luce una rete di persone che avrebbero organizzato, stando alle accuse, un sistema fondato sulla corruzione.

Gli investigatori avrebbero portato alla luce accordi clandestini tra le parti, turbative d’asta e assegnazione illecita degli appalti da parte di funzionari dei due comuni in questione.

Coronavirus, online la nuova autocertificazione

TAG:
cosenza cronaca fuscaldo guardia di finanza

ultimo aggiornamento: 05-11-2018


San Ferdinando di Puglia, 62enne sbranato da due pitbull

Tragedia di Casteldaccia, il Comune è sotto accusa