Salerno, arrestato l'autore televisivo Casimiro Lieto

Salerno, arrestato l’autore televisivo Casimiro Lieto

Arrestato l’autore televisivo Casimiro Lieto. La RAI: “Abbiamo avviato l’iter per la risoluzione del contratto di collaborazione”.

SALERNO – Arrestato l’autore televisivo Casimiro Lieto. L’uomo, conosciuto da tutti per la sua partecipazione a La Prova del Cuoco, è accusato di corruzione. Secondo i magistrati avrebbe fatto pilotare a proprio favore una sentenza legata ad un accertamenti di 230mila euro in cambio di un posto al figlio di Fernando Spanò, presidente della quarta sezione della commissione tributaria. Con lui sono finite in manette altre sei persone.

Arrestato Casimiro Lieto, la deposizione di Spanò

Il nome di Casimiro Lieto è stato tirato in ballo dallo stesso Fernando Spanò nel suo interrogatorio davanti ai magistrati: “All’epoca – ricorda il giudice – avevo sempre il problema legato alla ricerca di un’occupazione stabile legato alla ricerca di un’occupazione stabile e remunerativa per mio figlio Franco. Le sue precarie condizioni economiche e familiari sono state la causa principale del mio coinvolgimento in questa vicenda illecita“.

L’incontro tra Spanò e Lieto è stato organizzato da Mauriello, uno degli indagati di questo filone e vicino alla Lega: “Proprio attraverso le interessenze e i legami di quest’ultimo a livello politico, contavo di trovare una sistemazione e una situazione di stabilità economia per mio figlio. in cambio l’autore televisivo ha chiesto il mio intervento in un procedimento alla Commissione tributaria che lo riguardava“.

Guardia di Finanza
Fonte foto: https://www.facebook.com/pg/Guardia-di-Finanza

La RAI avvia l’iter di licenziamento

La notizia dell’arresto di Lieto è arrivato come un fulmine a ciel sereno in RAI. Il nome dell’autore televisivo, infatti, nei mesi scorsi era stato consigliato dalla Lega per il ruolo di direttore del TG1. Alla fine, poi, il Carroccio non è riuscito a raggiungere l’obiettivo. Ora per il campano si aprono le porte del licenziamento come precisato da viale Mazzini in una nota.

Abbiamo avviato – si legge nel comunicato – l’iter per la risoluzione del contratto di collaborazione di Casimiro Lieto“.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/pg/Guardia-di-Finanza

ultimo aggiornamento: 18-10-2019

X