Il figlio di un capo ultrà dell’Inter è stato arrestato per l’accoltellamento di un ragazzo a Milano.

MILANO – Il figlio di un capo ultrà dell’Inter è stato arrestato per l’accoltellamento di un ragazzo a Milano. Il 21enne, individuato grazie alle telecamere, è accusato di tentato omicidio aggravato, lesioni personali aggravate e porto ingiustificato di oggetti atti a offendere.

Durante le perquisizioni i carabinieri hanno trovato un coltello serramanico e dei vestiti sporchi di sangue.

La vicenda

L’aggressione è avvenuta nella notte tra il 5 e il 6 giugno tra i tavolini in corso Garibaldi. Una lite tra diversi giovani con un ragazzo di 24 anni che è stato accoltellato al torace. Immediato il trasferimento al Niguarda con la vittima che è ricoverato in prognosi riservata ma non sarebbe in pericolo di vita.

Le indagini sono iniziate immediatamente con gli inquirenti che hanno ascoltato prima le testimonianze e poi guardati le telecamere di videosorveglianza che hanno ripreso buona parte della rissa. Il volto non è sfuggito agli investigatori che hanno perquisito l’appartamento del ragazzo e l’auto trovando sia i vestiti sporchi di sangue che un coltello serramanico, forse utilizzato per ferire il 24enne.

Ambulanza
Db Milano 07/10/2009 – Ospedale Niguarda / foto Daniele Buffa/Image nella foto: ospedale Niguarda ambulanza

Il caso Belardinelli

Il nome del 21enne non è nuovo agli inquirenti. Il ragazzo, come riporta il Corriere della Sera, era stato coinvolto nelle indagini sugli scontri registrati prima di Inter-Napoli nel dicembre 2018 che portarono alla morte di Daniele Belardinelli.

Un profilo molto noto nel mondo degli ultrà visto che il padre Franco è uno dei leader storici del tifo più caldo interista. L’aggressione in corso Garibaldi sarebbe nata per motivi futili con gli inquirenti che sperano con l’interrogatorio di ricostruire meglio quanto accaduto a Milano. I carabinieri nelle prossime ore ascolteranno anche il giovane ferito in questa aggressione. Si attende solo l’ok dei medici che ancora non hanno sciolto la prognosi.

Seconda aggressione a Milano in pochi giorni

Pochi giorni dopo l’aggressione del 24enne a Milano è stato accoltellato un uomo di origine straniera al culmine di una lite. Il decesso della vittima è avvenuto in ospedale.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
aggressione cronaca Inter milano

ultimo aggiornamento: 07-06-2020


Italia in ginocchio per George Floyd

Milano, morto marocchino accoltellato su autobus